E’ morto Eugenio Bargagli ultimo cantastorie del Novecento

Eugenio Bargagli

Si svolgeranno sabato 16 febbraio 2008 alle ore 15 le esequie di Eugenio Bargagli l’ultimo degli autentici cantastorie italiani il quale, nonostante avesse superato l’età di novanta anni, continuava ancora ad esibirsi nelle piazze e ovunque lo chiamassero. Uomo dotato di arguzia e spirito critico, riusciva a toccare tutti i temi della vita sociale ed anche politica dei nostri giorni con stile semplice e comunicativo. La Sentinella del Braccagni, ricordando le sue molte partecipazioni alla Festa del Maggio, intende commemorarne la persona e le opere da lui composte, ricordando che non solo era famoso nella provincia di Grosseto, ma ormai da lungo tempo anche nella intera Italia quale ultimo e vero rappresentante dei cantastorie, figure di artisti che usavano trattare temi sociali e di attualità cantandone i temi per le piazze o i luoghi pubblici di ogni parte d’Italia. La Sentinella del Braccagni partecipa ai familiari, in particolar modo alla figlia Mirella – anch’essa cantante -, il proprio cordoglio per la grave perdita.

Archiviato in: I RICORDI E I PERSONAGGILA CULTURA

Tag:

RSSCommenti (0)

Trackback URL

Lascia una risposta

Devi essere iscritto per scrivere un commento.