Montepescali

La sua particolare ubicazione non ne permette una occasionale conoscenza. Posto infatti su di un colle panoramico spazia su tutta la costa e l’arcipelago toscano, sino alla Corsica. Proprio per questo è denominato “Il Balcone della Maremma”.

Già feudo degli Aldobrandeschi, dal 1300 passò sotto Siena; durante il dominio Mediceo e dei Lorena fu concesso in feudo nel 1927 ai conti d’Elci e da questi poi ai Tolomei, ai Guadagni ed infine ai Federighi. Ancor oggi Montepescali è circondato da mura, che conferiscono a questo centro una suggestiva immagine resa ancor più particolare dalla Torre senese, un tempo appartenente al cassero e restaurata nel 1492. Vasti oliveti drappeggiano il colle a simbolo di una produzione olearia di un certo prestigio. Nonostante la sua veste di frazione, racchiude nelle sue due chiese delle notevoli testimonianze d’arte.

Nella parte alta del paese la chiesa di San Niccolò, di impianto romanico (XI secolo), conserva un importante ciclo di affreschi di scuola senese datati 1389.

In tempi recenti vi è stata posta anche una grande tavola di Matteo di Giovanni (scuola senese, XV secolo) che raffigura la Madonna in Trono con Angeli e Santi.

La chiesa dei Santi Stefano e Lorenzo risale al XII secolo e conserva anch’essa affreschi di scuola (XIV sec.). Si segnala il ricco altare in stucco (fine sec. XV) che ospitava in orgine la pala di Matteo di Giovanni.

Una visita la merita sicuramente il museo ci civiltà contadina (solo su prenotazione tel. 0564/,,,,

Ospitalità: a Montepescali ci sono tre ristoranti e ad agosto si svolge la rinomata Sagra del Cinghiale.

Archiviato in: LA CULTURALA VITA DI PAESE

Tag:

RSSNumero commenti (7)

Lascia una risposta | Trackback URL

  1. redazione ha detto:

    Dal 1 al 14 agosto 2008 XXXII Sagra del Cinghiale e del Tortello a Montepescali.
    Per visiitare il Museo Civico di Storia Locale tel. al numero 0564/329079.
    Dal Balcone della Maremma bellissima veduta sulla pianura bonificata, dove oggi è germogliato un fiore di nome Braccagni.

  2. il vecchio girino ha detto:

    no pe riguardatti le bucce, ma come sai amo particolarmente i fiori
    mi daresti dei chiarimenti sul “fiore oggi germogliato” nomato nientepopodimenochè BRACCAGNI?
    gragragra

  3. Fidanzi ha detto:

    Ma non è possibile! Abbiamo messo questo commento dove si fa riferimento a “un fiore di nome Braccagni” che subito non sfugge a “il vecchio girino” che ci fa notare che forse c’è una leggera forzatura. Ma non dobbiamo mettere un po’ di sale in questo forum? Un po’ di sano campanilismo non guasta, e mi intervieni proprio te “braccagnino doc”?

  4. il vecchio girino ha detto:

    caro fida scusa, più che un girino mi sembro diventato un pollo!
    si vede che il caldo di questi giorni m’ammolliccia il capo, ormai si pelato……..
    certo mi ha spiazzato assai quell'”oggi”, ma forse è una scusa, so proprio rintronato: meglio per voi così sarò più prudente a riguarda le bucce!
    e poi occhio ai montepescalini, non le sottovalutare mai, ti ritroveresti a delle brutte sorprese
    ultima polemica: io veramente più che braccagnino doc aspirerei a esse “granocchiaio doc” cioè dalla parte degli Acquisti……….
    se poi mi firmo come “il vecchio girino” ti svelerò l’arcano: noi il primo e unico mare era la pozza delle Caldanelle che frequentavamo da ragazzini, primi anni ’50, che da descrivere un mi ci metto che mi ci vorrebbero quaranta pagine e trenta fazzoletti dalla commozione del ricordo così bello
    sappi che era acqua sorgiva e limpida, tiepida e leggermente sulfurea, ci si poteva fa i bagni i tuffi e pure i fanghi
    ma sopratutto ci su prendeva con le mani dei curiosi e bellissimi pesciolini che guizzavano come matti
    solo molto tempo dopo seppi che ereno GIRINI!”
    ciao amico mio

  5. Redazione ha detto:

    Per quanto riguarda i montepescalini, dato che la sentinella ha sempre dato il massimo valore all’attaccamento al proprio paese, sono sempre stati un punto di riferimento, meritevoli del massimo rispetto. E così si chiarisce subito il nostro punto di vista.
    Per quanto riguarda il bagno alle Caldanelle, so’ che rivive nel ricordo di molte persone, non più giovanissime.

  6. il vecchissimo girino ha detto:

    cara redazione
    prendo atto tuo dichiarato rispetto verso i montepescalini, vedrai non inferiore al mio
    per quanto riguarda il bagno alle Caldanelle devo interpetrare la sottolineautura delle persone “non più giovanissime” come un invito a essere coerente fino in fondo e precisare meglio la mia età?
    allora mi firmerò il vecchissimo girino
    va bene così?

  7. il vecchissimo girino ha detto:

    e poi rimetti l’orologio, perchè in questo momento sono le 17.05 e l’ultino intervento di pochi istanti fa è stato registrato con orario 3.04 p.m.
    svegliaaaaaaaa

Lascia una risposta

Devi essere iscritto per scrivere un commento.