Le iniziative del centro Gli Anta: FESTA DEGLI ALBERI 2012

Festa degli Alberi: martedì 31 gennaio 2012 alle ore 10:30
a cura del Centro Sociale “ Gli Anta”.
posa a dimora di n. 6 alberi in memoria delle vittime
per i mitragliamenti della Stazione di Montepescali del 1944

Archiviato in: LE MANIFESTAZIONI

Tag:

RSSNumero commenti (37)

Lascia una risposta | Trackback URL

  1. Centro Gli Anta ha detto:

    Il giorno 11 febbraio alle ore 19,30 nei locali del centro si festeggia il Giovedì Grasso:
    mangeremo:
    Antipasto: fantasia di frittate – crostini misti – salumi – tonno, fagioli e cipolla – formaggi – bruschette
    Piatto unico: polenta con sugo con spuntature di maiale e salsiccia
    Dolci di carnevale
    Acqua vino caffè amaro.
    Iscrizioni da sabato 6 febbraio a martedì 9 e comunque chiusura al raggiungimento di n. 50 iscritti.

  2. centro gli anta ha detto:

    Martedì grasso
    Questo anno, pur nella limitatezza degli spazi a disposizione, abbiamo deciso di non farci mancare niente, per cui il giorno 16 febbraio alle ore 19,30 nei locali del Centro si festeggia l’ultimo giorno di Carnevale.
    Menù:
    Antpasto ricco e anche di più. Rigatoni al ragù arricchito, Involtini in umido con contorno, Dolci di Carnevale, Acque vino amaro.
    Per la quota di partecipazione chiedere al Centro. Iscrizioni da sabato 6 febbraio a domenica 14 e comunque chiusura al raggiungimento di n. 50 iscritti.

    Il giorno 14 febbrio il Centro parteciperà alla Processione Offertoriale in Chiesa per la festa di san Guglielmo.

  3. Nello ha detto:

    Purtroppo per motivi logistici la merenda cena di martedì grasso (16 pv) è saltata.
    Vuol dire che Bruno riverserà tutte le sue doti culinarie alla cena del 27 Marzo.
    Il Segretario del Centro Promozione Sociale “Gli Anta”

    • Roberto Spadi ha detto:

      Ci vorrebbe di investire una parte del bottino che il comune incasserà dal nascente polo logistico in una mega struttura a disposizione delle associazioni di Braccagni per farci feste, convegni, proiezioni cinematografiche, sagre, concerti, ecc…
      Mi sembra d’esse il pastorella che va al mercato a vende la ricotta… vi ricordate come va a finire la storia?

      • sentinella ha detto:

        Motivi logistici: il problema si ripropone.

      • Nello ha detto:

        Roberto se vai indietro nel tempo, mese di dicembre, nella pagina del Polo io chiedevo alla PILT o chi per essa un centro per aggregazione sociale. Ho visto che solo tu (e La Sentinella) sul blog mi seguite, siamo un pò pochini, mi sembra. Per svegliare gli animi sulle richieste ieri ho richiesto anche l’interramento delle linee ad Alta Tensione (per me solo per motivi estetici, perchè reputo che l’interramento non sia il toccasana per eventuali effetti nocivi alla salute, questo è un altro discorso), ma ad ora nessuno ha replicato.
        Per quanto riguarda il benedetto centro di aggrgazione ci sono molte voci, ma niente di concreto: è una mia ipotesi, però penso che finchè le varie anime dell’associativismo locale non smetteranno di farsi i dispetti si andrà poco lontano

  4. roberto ha detto:

    Centro Gli Anta: oggi per la Festa della Donna ottimo pranzo al Nalesso, che poi si chiama Gusta la Maremma, con in cucina un braccagnino abitante a San Rocchino. Hanno partecipato circa 60 persone appartenenti al centro presieduto da Bruno Terzo, per l’occasione con la sua dolce metà.

  5. Granocchiaio ha detto:

    FIERA DEL MADONNINO 2010

    Si informano i Soci che in occasione della Fiera del Madonnino è stata fatta una convenzione fra il Centro Promozione Sociale “Gli Anta” e la Grosseto Fiere al fine di ottenere biglietti d’ingresso ridotti per la manifestazione fieristica in programma dal 22 al 25 Aprile p.v.

    I biglietti saranno disponibili presso il Centro tutte le sere dalle 20.30 alle 22.00 al prezzo di 4,00 euro anziché 7,00 euro prezzo normale del biglietto.
    Il tagliando rilasciato deve essere presentato alle casse per ottenere senza ulteriori oneri il biglietto definitivo.

    Per i soci residenti fuori Braccagni può essere concordata la consegna anche fuori dell’orario sopraindicato, dopo aver preso gli opportuni contatti.

    Il Presidente
    Bruno Terzo

  6. Granocchiaio ha detto:

    CENTRO DI PROMOZIONE SOCIALE “Gli Anta”
    58100 – BRACCAGNI (GR) Via Aurelia sud 1
    Tel. e fax – 0564 329342 E-mail centrosoc.anziani@libero.it
    C.F.92030040536

    Braccagni, 27 novembre 2010

    Caro Socio,

    quello che ci aspetta è il periodo dell’anno dove si riscontra la massima concentrazione dell’attività per l’accumularsi di iniziative ed adempimenti necessario per il funzionamento del Centro, che vogliamo riunire in questa unica comunicazione.

    Tesseramento 2011

    In occasione della consegna della presente e degli omaggi ai soci soli, verrà effettuato il tesseramento per il 2011. Per quest’anno la tessera associative è confermata a € 10, pur con la lievitazione dei costi di funzionamento ( canoni telefonici, cancelleria, manutenzione fotocopiatrice e fax, ecc.), e per i costi relativi alle polizze assicurative che dobbiamo stipulare per lo svolgimento dell’attività e in parte ricompresa nell’adesione all’AUSER. Ove qualcuno non fosse interessato a rinnovare la tessera è pregato di comunicarlo entro il 29.12.2010 ai seguenti numeri 0564 329342(dalle ore 20 alle 22) o 347 3552376

    Festa degli 80 e 90enni

    Domenica 19 dicembre p.v. alle ore 15.30 nei locali dell’ex Asilo saranno festeggiati coloro che nel corso del 2010 hanno compiuto 80 anni o 90 anni. Come ormai di consueto si svolgerà anche il Concerto di Natale della Corale Livallia, per cui la occasione riveste un carattere tutto particolare, riteniamo anche come partecipazione di persone. Al termine sarà offerto agli intervenuti il solito rinfresco.

    Cenone di S, Silvestro

    Come ormai di consueto anche quest’anno vogliamo organizzare il Cenone di Fine anno (inizio ore 19,30), che è sempre una bella occasione per stare insieme, mangiare e ascoltare un po’ di musica, nei locali ex asilo.
    Il menù prevede:
    Antipasti
    Pasticcio di spigola-Cocktail di gamberi e mandarino-Tartare di salmone e limone
    Spiedino salato-Crostino philadelfia e prosciutto-Insalata russa ricca
    Primi
    Risotto ai crostacei in bianco
    Torcelli con formaggio e prosciutto al forno

    Secondi
    Fantasia di arrosti con insalatina di stagione
    Cotechino con lenticchie
    Spedino gamberoni, calamari con verdurine croccanti in agrodolce
    Dolci
    Zuccotto di pandoro farcito con cioccolato fuso
    Ricciarelli e panforte senesi

    Acqua, vino, spumante, caffè, amaro. Quota di partecipazione € 25

    Le iscrizioni saranno aperte lunedì 20 Dicembre e termineranno lunedì 27 Dicembre e comunque al raggiungimento di n° 100 partecipanti.
    SI RACCOMANDA LA MASSIMA PUNTUALITA’

    Tombola 6 Gennaio 2011

    Il 6 Gennaio (giovedi) nei locali del centro sarà effettuata la Tombola, cui possono partecipare grandi e piccoli. Al termine merenda cena al prezzo di € 10 con pizza, salumi, formaggio, tartine e dolci, per la quale è necessario prenotarsi per tempo in quanto i locali sono quelli che sono (ove i partecipanti fossero un numero rilevante sarà esaminata la possibilità di individuare altro locali).

    Lotteria

    Nel periodo natalizio sarà effettuata la vendita del biglietti per la lotteria al prezzo di € 3. Saranno sorteggiati 10 premi :
    1° premio Decoder x digitale terrestre + fornetto per pizza
    2° premio Fornetto per pizza + ferro da stiro da viaggio
    3° premio Fornetto per pizza + Grattugia elettrica
    4° premio Griglia elettrica + grattugia elettrica
    5° premio Griglia elettrica + torcia portatile a led
    6° premio Lampada da tavolo in vetro di Murano
    7° premio Grattugia elettrica
    8° premio grattugia elettrica
    9° premio Torcia portatile a led
    10° premio Torcia portatile a led
    L’estrazione avverrà il giorno 6 gennaio al termine della tombola e prima della merenda cena, orientativamente ore 18.30.
    Infiniti auguri di BUONE FESTE e ….. a presto!!!!!!!!
    Il Comitato di Gestione

    P.S. Cogliamo l’occasione per segnalare ai soci che il 31 Gennaio alle ore 9.30 nel parco dell’ex asilo, il Centro di concerto con la Banca della Maremma, il Comune . la Provincia, la Comunità montana, Legambiente, ASBUC, Corpo Forestale dello Stato, Vigili del Fuoco, Enaoli organizza la FESTA DEGLI ALBERI nel corso della quale saranno messe a dimora da parte dei bambini delle scuole elementari e Asilo piccole piantine

  7. rosetta melani ha detto:

    Vorrei dedicare questa mia “poesia”? a tutte le donne sopra gli anta con tutti gli auguri per il nuovo anno.

    Davanti allo specchio

    Passo davanti allo specchio che mi rimanda l’immagine
    del mio corpo, mi fermo e lo osservo:
    non frettolosamente come sempre, ma profondamente.

    Lo sguardo si sofferma su un seno troppo maturo e,
    come un bisturi penetra attraverso le ossa fino allo
    scrigno segreto del cuore, la dove nessuno è mai arrivato
    e che nessuno ha mai aperto.

    La dove i sogni sono ancora freschi e trasparenti, le
    emozioni frementi come ali di farfalla.

    La dove ci sono tesori che il tempo mi ha regalato e, dal
    cuore sale alle labbra la parola grazie, grazie vita,
    grazie per amarmi ancora.

  8. Granocchiaio ha detto:

    BRACCAGNI

    Lunedì 31 gennaio 2011 alle ore 9.45

    LA FESTA DEGLI ALBERI 2011

    Parco ex asilo
    Viale dei Garibaldini 42

    Con la partecipazione di:
    Direzione Didattica 5°Circolo – Corpo Forestale dello Stato – Corpo Naz. Vigili del fuoco – Arma Carabinieri –Tiemme Mobilità Spa – Legambiente – OL.MA. – ASBUC Montepescali– Az. Agr. Mario Balestri – Barbini Piante – Edilizia Commeriale – Coop. Betania Onlus – Mon.do. servizi di Monaci E.

    • Nello ha detto:

      Bruno colpisce ancora. Peccato che una visita più importante istituzionalmente della sua gli negherà la presenza dei massimi rappresentanti delle istituzioni ( in minuscolo volutamente).
      Chissà cosa ci riserverà in futuro, visto che presto l’ex asilo sarà dato in uso al Centro di Promozione Sociale.

      • Granocchiaio ha detto:

        se tanto mi da tanto…………c’è da aspettarsi solo il meglio!

      • braccagni.info ha detto:

        Il fatto che l’ex-asilo verrà affidato al Centro Anziani era nell’aria, comunque è una notizia importante, che risolve l’annoso problema della gestione della struttura. Sicuramente ne verrà fatto un buon uso.

        • Carlo Vellutini ha detto:

          Si parla di una cerimonia di consegna dell’asilo al Centro Gli Anta nel prossimo mese di marzo celebrando anche i 150anni dell’unità d’Italia prendendo spunto da un paese che ha tutte le vie dedicate ai Garibaldini. Un’idea che, se confermata, è solo da applaudire!!!!!!!

          • Nello ha detto:

            Nipotastro, lascia stare gli scoop per TV9, sul bolg lasciamo un pò di suspence….

          • Carlo Vellutini ha detto:

            Zio, prima di dare la notizia a TV9 domani è meglio darla qui!!! 😉 Soprattutto iniziamo a far capire che questo non è un paese dormitorio come tanti pensano e che grazie ad alcuni personaggi che si impegnano si organizzano eventi da applausi e che si ottengono risultati!!! Il Fida si ricorderà quando fu fatto una ventina di anni fa il convegno “ma che paese è questo”…certe iniziative allora ce le sognavamo…

  9. Granocchiaio ha detto:

    Un merito in più perché un privato cittadino rimette in circolo una festa che non si sa bene chi l’abbia abolita o fatta morire………………e senza avere condanna alcuna!

  10. mezzolitro ha detto:

    Questa iniziativa è davvero bellina, la festa degli alberi mi riporta a quando ero un bambino delle elementari al Madonnino, in cinque anni ne abbiamo piantati un bel pò, tanto da fare un boschetto vicino a dove la Vallebruna costruì gli uffici e il ristorante, poi un bel giorno pè allargà la Fiera li hanno sbarbati tutti.
    Speriamo che questo sia un nuovo inizio, nel senso che questa volta almeno quell’olivo che ho scelto personalmente al Terzo viva per mille anni, come gli compete.

  11. roberto f. ha detto:

    Certo che me lo ricordo: “Ma che paese è questo? (grido di allarme, atto di dolore)”.
    Da allora le cose sono cambiate, e non si può dire che sia un paese anonimo. Guarda anche il commento di Michele De Masi, parla di “attivissima comunità”.
    Oggi è uscita La Sentinella, il giornale di Braccagni da 19 anni. Anche questo credo sia un bel segnale.

  12. Granocchiaio ha detto:

    stamattina ore 9.45 tutti all’ex asilo per la festa degli alberi rinnovata

    • mezzolitro ha detto:

      Mi sò commosso quando ho visto arrivare i bambini in fila pè due mano nella mano, tutti precisi e ordinati, poi dopo una mezzoretta ho capito perchè le maestre elementari, in genere, sò un pò stressate, i bambini saranno stati alcune decine, sembravano migliaia, in una bellissima confusione hanno piantato alberelli, hanno letto discorsi pieni di buone intenzioni, si sono rincorsi, strattonati, ecc…, poi come erano venuti se ne sono andati lasciando un vuoto enorme, un silenzio imbarazzante, come imbarazzante è stato il buffet (fantastiche le pietanze e anche il vino…) a fine cerimonia, non è rimasto guasi nessuno, eppure nel corso della cerimonia c’era tantissima gente, niente autorità, solo i due rappresentanti della Forestale a cavallo (hanno fatto un figurone) e il comandante della stazione dei CC, niente paesani.
      In compenso io mi sò dato dafffffà abbastanza, e devo ridillo, tutto bono.

  13. Carlo Vellutini ha detto:

    Complimenti a Bruno ed al Centro “Gli Anta” (tutti quanti) per la bella festa di questa mattina. E’ stata organizzata molto bene e credo che il successo dimostra ancora una volta come con un po’ di fantasia il nostro paese riesca a tirare fuori iniziative di valore!!! Complimenti ancora e grazie a tutti coloro che hanno partecipato!!!!

  14. braccagni.info ha detto:

    Intanto nell’altro argomento dedicato agli “Anta” è pubblicata la prima foto dedicata all’evento Festa degli Alberi, scattata da Catuscia. Ora aspettiamo il reportage del Granocchiaio.

    • mezzolitro ha detto:

      A voi amministratori di blogghe, chi vi capisce è bravo! Perchè hai inserito la foto della festa degli alberi “nell’altro argomento…”?
      Forse sei anche te un addetto alla “Complicazione Affari Semplici”?
      Granocchiaio, mettici una pezza!

  15. Granocchiaio ha detto:

    La “Festa dell’ albero” è una delle più antiche cerimonie nate in ambito forestale e rappresenta la celebrazione che meglio dimostra come il culto ed il rispetto dell’albero affermino il progresso civile, sociale, ecologico ed economico di un popolo.
    ……………………………………
    La più grande festa silvana in epoca romana era la “Festa Lucaria” che cadeva il 19 luglio, nel corso della quale, oltre ai riti propiziatori si festeggiavano le particelle di bosco impiantate nei mesi precedenti.
    ……………………………………..
    In Italia la prima “Festa dell’albero” fu celebrata nel 1898 per iniziativa dallo statista Guido Baccelli, quando ricopriva la carica di Ministro della Pubblica Istruzione. Nella legge forestale del 1923, essa fu istituzionalizzata nell’art. 104 che recita: “E’ istituita la Festa degli alberi. Essa sarà celebrata ogni anno nelle forme che saranno stabilite di accordo fra i Ministri dell’Economia Nazionale e dell’Istruzione Pubblica” con lo scopo di infondere nei giovani il rispetto e l’amore per la natura e per la difesa degli alberi.
    Nel 1951 una circolare del Ministero dell’Agricoltura e delle Foreste stabiliva che la “Festa degli alberi” si dovesse svolgere il 21 Novembre di ogni anno, con possibilità di differire tale data al 21 marzo nei comuni di alta montagna.
    La celebrazione si è svolta con regolarità e con rilevanza nazionale fino al 1979; successivamente è stata delegata alle Regioni che hanno provveduto e provvedono localmente ad organizzare gli eventi celebrativi
    ……………………………………
    (dal sito del Corpo Forestale dello Stato)

    Ora essendo io nato un bel po’ di tempo fa ho avuto la fortuna di godermi questa festa per un bel po’, visto e considerato che nel 1979 era un pezzo che avevo finito le scuole.
    Se dopo il 1979 questa festa si è rarefatta grazie a queste notiziole oggi si sa di chi è la colpa.
    Ma è meglio parlare di meriti e quindi parliamo del nostro paese, di Braccagni che l’ha riscoperta e rilanciata alla grande. Questa volta il paese si è espresso tramite quel gruppo degli “anta” capitanati dal suo vulcanico presidente. Tutto il gruppo non nuovo a simili exploit nella vita sociale di Braccagni. E quindi lode al Popi (Bruno Terzo all’anagrafe)e a tutte la sua squadra di uomini e di donne senza le quali, come dice lui, non potrebbe niente. Ma è vero anche il contrario, e cioè il gruppo senza di lui farebbe assai poco. Almeno per ora.

    Volevo fare un discorso più lungo ma mi ha fregato Avatar che ho visto stasera fino a tardi. Bella storia e mi sono divertito.
    Quindi per le foto e quant’altro tutto è rimandato a domani sera. Chiedo scusa ma i tempi sono quelli che sono
    Anticipo solo qualche foto giusto pe fa vede che l’ho fatte e la mia buona volontà ……………

    • mezzamestola ha detto:

      Quando il mi babbo piantò l’ulivetina che quest’anno ci ha dato un extravergine con 0,24 di acidità, passeggiando con lui, mentre carezzava quelle frustine che erano gli olivi che gli aveva selezionato il Mannelli, mi diceva….. -io li ho piantati per chi viene dopo- e poi indicava l’oliveto del poggio di montepescali continuando – vedi quegli olivi lassù? Se nessuno li piantava per noi non ci sarebbero stati-…

      ecco, piantare un albero è un gesto verso chi viene dopo di noi, è un gesto di amore verso i nostri figli e di fiducia verso la vita e la natura…

      grazie a tutti coloro che hanno organizzato questo evento.

  16. Granocchiaio ha detto:

    ancora un poco di pazienza ed arrivaranni bellisimi album co le foto della festa degli alberi

  17. Granocchiaio ha detto:

    finalmente!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
    sono arrivate le foto della Festa degli Alberi
    possibile vederle sia foto per foto o in sequenza automatica cliccando sulle apposite frecce

  18. braccagni.info ha detto:

    Centro Gli Anta: il comitato di gestione ha deciso di organizzare la Festa della Donna nella giornata di domenica 6 marzo alle ore 12,30 nei locali dell’ex-asilo.

  19. Granocchiaio ha detto:

    Festa degli Alberi: martedì 31 gennaio 2012 alle ore 10:30
    a cura del Centro Sociale “ Gli Anta”.
    posa a dimora di n. 6 alberi in memoria delle vittime per i mitragliamenti della Stazione di Montepescali del 1944

Lascia una risposta

Devi essere iscritto per scrivere un commento.