Passata è la Festa del Maggio 2010!

 


Fare click sulla freccia che appare all’interno della presentazione per visualizzare il servizio fotografico sulla Festa del Maggio 2010

 

Nuova ubicazione, solito successo. Anche se alla vigilia esistevano preoccupazioni, la Festa del Maggio funziona anche a San Rocchino. Naturalmente ci sono cose da perfezionare.

Archiviato in: LA VITA DI PAESE

Tag:

RSSNumero commenti (9)

Lascia una risposta | Trackback URL

  1. Roberto Spadi ha detto:

    Per motivi di lavoro (!) sono stato assente da Braccagni il 1° maggio, qualcuno può dirmi come è andata la festa dei maggerini?

    • settepiani ha detto:

      deve essere stato un lavoro………molto……impegnativo, per essere assente alla manifestazione.Anticipo anche per tutti gli amici…….. SEI SCUSATO

  2. sentinella ha detto:

    Nella nuova cornice dell’oliveto di San Rocchino (messo a disposizione dagli Usi Civici di Montepescali e completamente rimesso a nuovo) si è svolta la XX’ edizione della Festa del Maggio. Molti gli interpreti della nostra cultura popolare saliti sul palco, tra cui i gruppi: Uccellina, Vagabondi della Marsiliana, Pettirossi di Roccastrada, Ottava Zona, Coro degli Etruschi, Torelli, Briganti, Braccagni (a festa chiusa anche l’Olmini); poeti estemporanei come: Francesco e Alessandro Cellini, Marco Betti, Francesco Burroni, Elino Rossi, Giocondo Storai; la cantante folk Lisetta Luchini, i menestrelli Gildo e Pietro Lino Grandi di Lucca, la Banda del Torchio tutti insieme per festeggiare l’arrivo del nuovo “maggio”. Da segnalare anche l’esibizione di un drappello di persone capitanate da Edo Galli e Patrick Marini che hanno cantato un testo scritto da Enrico Rustici inneggiante alla difesa dell’ambiente e contro la realizzazione del polo intermodale.
    E’ giusto e doveroso rivolgere un plauso a tutti coloro che in pochissimo tempo hanno consentito la realizzazione della Festa nel nuovo sito.

  3. Carlo Vellutini ha detto:

    Personalmente ci tengo a fare i complimenti a tutti coloro che hanno collaborato alla perfetta riuscita della Festa del Maggio. Credo che San Rocchino si sia dimostrato un luogo adatto per l’evento, anche se, ovviamente, lo spostamento ha costretto tutti a correre contro il tempo. Come sempre l’importante è partire (o ripartire) e dopo con l’entusiasmo ritrovato la Festa migliorerà ancora!!!!

  4. patrizio ha detto:

    nel video : Edo Galli, il Rustici e chi è contro il Polo cantano l’ECOMAGGIO 2010

    http://www.youtube.com/watch?v=DZH89lWqZw4&feature=player_embedded#!

  5. sentinella ha detto:

    Le feste del Maggio sbarcano in Grancia

    Grosseto: Canti popolari e strofe in ottava rima seguendo il percorso tracciato dalla tradizione. Questo il programma delle prossime iniziative tutte dedicate al Maggio, che animeranno la campagna grossetana e in particolare la zona di Grancia, dove è in programma una quattro giorni di manifestazioni con protagoniste le squadre dei maggiaioli.
    Domani giovedì 6 maggio alle 21 la Festa avrà inizio con una cena, mentre venerdì 7 maggio alle 21.30 è in calendario una serata di musica popolare con la “Banda del Torchio”. Sabato 8 maggio alle 21.30 un nuovo momento di ballo e musica con il gruppo Gianni e Patrizia, mentre domenica 9 maggio alle 14.30 prenderà il via la Rassegna dei Canti del maggio.
    L’iniziativa, organizzata dal Comitato Ottava Zona, rientra nell’ambito della rassegna Feste del Maggio 2010, promossa per il terzo anno consecutivo dal Comune con l’Archivio delle tradizioni popolari della Maremma per offrire un unico programma di manifestazioni legate a questa tradizione popolare che da sempre caratterizza la Maremma e che propone diversi appuntamenti in alcune località del territorio comunale.
    Prima di Grancia infatti altre iniziative legate al Maggio si sono svolte a Braccagni e a Marina, mentre un grande raduno di squadre di maggiaioli è atteso per la metà del mese in piazza Dante a Grosseto.

  6. sentinella ha detto:

    Oggi sul Corriere della Maremma ampio servizio fotografico sulla Festa del Maggio di Braccagni.

  7. sentinella ha detto:

    Si è consumato ieri sera l’ultimo atto della Festa del Maggio 2010 di Braccagni: la ribotta.
    Circa 70 persone si sono ritrovate nell’oliveto di San Rocchino per una piacevole serata, favorita dalle ottimali condizioni climatiche. Presente il poeta in ottava rima Umberto Lozzi detto Volpino che ha duettato con il poeta di casa Francesco Cellini.
    Soddisfazione hanno espresso gli organizzatori del Gruppo Tradizioni Popolari Galli Silvestro, i quali danno appuntamento al Maggio 2011.
    Lunga vita al Maggio di Braccagni!

Lascia una risposta

Devi essere iscritto per scrivere un commento.