E’ MORTO EDO PETTORALI

Pettorali con il Sindaco di Pievepelago (Mo) 4/08/1996

Edo Pettorali

Grave lutto questa mattina nel massetano: è morto il poeta in ottava rima Edo Pettorali, per anni poeta della squadra dei maggerini di Braccagni.

Sincere condoglianze alla famiglia.

Archiviato in: I RICORDI E I PERSONAGGILA VITA DI PAESE

Tag:

RSSNumero commenti (4)

Lascia una risposta | Trackback URL

  1. roberto ha detto:

    Condoglianze anche da parte mia.

  2. sentinella ha detto:

    Se n’è andato questa malattia colpito da grave malattia Edo Pettorali, di anni 76. Abitava nella campagna di Massa Marittima, esattamente in loc. Aronne vicino al Lago dell’Accesa.
    Edo Pettorali è stato un degno rappresentante della poesia in ottava rima: per tanti anni ha guidato una sua squadra di maggerini nel massetano, per poi negli anni novanta approdare a Braccagni dove la notte tra il 30 aprile ed il 1 maggio è stato il poeta della squadra del maggio, ossia colui che chiedeva il permesso per entrare nei poderi, che salutava e ringraziava la famiglia, sempre in ottava rima. Gran bella tradizione quella del Maggio in Maremma, e che porta con sé tante belle persone, come appunto Edo Pettorali. Una persona fiera, carismatica, e se oggi sono cresciuti dei giovani poeti estemporanei come Enrico Rustici, va dato merito anche all’insegnamento di Edo, che sapeva trasmetterti il valore della vera tradizione.

    Il Gruppo di Braccagni lo ricorda con infinito affetto.

    I funerali ci saranno domani alle ore 16 al Duomo di Massa Marittima.

    Condoglianze alla moglie Assuntina ed ai figli Gregorio e Stefano.

  3. Alberto (Fonico) ha detto:

    Ho condiviso con voi un sacco di “cantate” e mi ricordo bene di Edo.
    Non ci conoscevamo personalmente ma fa sempre male sapere che non c’è più una voce della nostra terra. “questa è la terra mia, questa è la campagna…(…) e quando che Dio vole, la terra che m’ha fatto… e mi ripiglia…”
    Hola Edo…

    Albe

  4. cristina pettorali ha detto:

    La mia famiglia vi è molto grate per questo articolo su mio nonno…
    vi ringrazio molto sia per l’articolo che per le condoglianze…

    Fam Pettorali

Lascia una risposta

Devi essere iscritto per scrivere un commento.