FESTA DI S. ANNA

DON LUIGI

Il parroco di Braccagni Don Luigi Corsi, prossimo alla pensione

 

DON FATMIR

Don Fatmir Koliqi, nuovo parroco provvisorio di Braccagni

 

La Santa Messa tenutasi il giorno di Sant’Anna a Braccagni

 

Come programmato dal Centro di Promozione Sociale “Gli Anta” si è svolta domenica 25 luglio la festa di S. Anna.

La festa è iniziata con la celebrazione della Santa Messa nel parco dell’ex-asilo. Ha officiato ancora una volta Don Luigi Corsi assieme al giovane Don Fatmir Koliqi che ricoprirà provvisoriamente la carica di parroco nella nostra parrocchia.

Tra il numeroso pubblico l’assessore Moreno Canuti in rappresentanza del Comune di Grosseto e del sindaco Emilio Bonifazi assente per impegni precedentemente assunti. Abbiamo poi visto il consigliere Mario Jacobucci, il presidente del Centro “Gli Anta” e factotum dell’evento Bruno Terzo, il Presidente degli Usi Civici Roberto Spadi e l’immancabile Maresciallo dei Carabinieri della locale Stazione.

Nel parco faceva bella mostra degli autentici balzi di splendido grano e un cimelio davvero eccezionale: il calesse con il quale Suor Angela percorreva la nostra Maremma proprio nei tempi della trebbiatura.

Prestissimo metteremo su questo blog il reportage della cena che si è svolta subito dopo, dell’arrivederci a Don Luigi, ma anche una notevolissima serie di fotografie dei vari partecipanti.

 

Qui abbiamo messo tutte le immagini della Festa di Sant’Anna a Braccagni

(Fare click sulla freccia a destra all’interno dell’immagine per visualizzare le foto)

Archiviato in: LA VITA DI PAESE

Tag:

RSSNumero commenti (7)

Lascia una risposta | Trackback URL

  1. sentinella ha detto:

    Questa festa sarà anche l’occasione giusta per conoscere il nuovo parroco, Fatmir Koliq, alla sua prima uscita pubblica davanti alla cittadinanza.
    Ma Bruno Terzo non ci sarà? Non possiamo crederci.

  2. Nello ha detto:

    No, Bruno sarà presente sicuramente come tutte le volte che si organizza un evento (cena, merenda, incontro etc.). Cavolo sennò che cerimoniere sarebbe….
    Comunque se vi manca fategli un fischio; non è che ami molto Rio Marina…..

  3. Granocchiaio ha detto:

    Come programmato dal Centro di Promozione Sociale “Gli Anta” si è svolta domenica 25 luglio la festa di S. Anna.

    La festa è iniziata con la celebrazione della Santa Messa nel parco dell’ex-asilo. Ha officiato ancora una volta Don Luigi Corsi assieme al giovane Don Fatmir Koliqi che ricoprirà provvisoriamente la carica di parroco nella nostra parrocchia.

    Tra il numeroso pubblico l’assessore Moreno Canuti in rappresentanza del Comune di Grosseto e del sindaco Emilio Bonifazi assente per impegni precedentemente assunti. Abbiamo poi visto il consigliere Mario Jacobucci, il presidente del Centro “Gli Anta” e factotum dell’evento Bruno Terzo, il Presidente degli Usi Civici Roberto Spadi e l’immancabile Maresciallo dei Carabinieri della locale Stazione.

    Nel parco faceva bella mostra degli autentici balzi di splendido grano e un cimelio davvero eccezionale: il calesse con il quale Suor Angela percorreva la nostra Maremma proprio nei tempi della trebbiatura.

    Prestissimo metteremo su questo blog il reportage della cena che si è svolta subito dopo, dell’arrivederci a Don Luigi, ma anche una notevolissima serie di fotografie dei vari partecipanti.

    • Roberto Spadi ha detto:

      Sono arrivato all’ultimo minuto, è vero, però ho fatto in tempo lo stesso ad apprezzare la cucina delle ragazze di Bruno.
      Bella serata, con Don Luigi bendisposto alla conversazione anche se il brusio di fondo ci obbligava a “strillare” un pò.
      Spero che il ranocchio non mi abbia fotografato, non sono molto fotogenico, stranamente nelle foto appaio un pò grassottello, che strano fenomeno…

  4. tappo ti stappo ha detto:

    stranamente nelle foto veniamo come siamo

    ma la signora che era con te non era poi affatto male

  5. braccagnino ha detto:

    Complimenti, davvero complimenti, a chi ha fatto il servizio fotografico sulla Festa di Sant’Anna e a chi poi lo ha messo in questo blog.

    • Ric ha detto:

      Le foto sono state scattate dal Granocchiaio e va riconosciuto che ha saputo dare una bella espressione ai volti di tutti i presenti. Le immagini sono poi state scaricate sul nostro spazio su Flickr. Da aggiungere che il Granocchiaio ha scattato qualche centinaio di foto che possono rappresentare un ricordo per tutta la frazione di un evento particolarmente sentito.

Lascia una risposta

Devi essere iscritto per scrivere un commento.