Dal 1 al 3 ottobre 2010: “Affari in Fiera” al Madonnino

“Grosseto Horse” ritorna all’interno di Affari in Fiera

Riccardo Breda
Braccagni: Si chiama “Grosseto Horse” ed è l’evento nell’evento che andrà a valorizzare la prossima manifestazione espositiva di Grossetofiere “Affari in Fiera” che si terrà dall’1 al 3 ottobre prossimi nel centro fiere del Madonnino di Braccagni. Un tributo alla bellezza, maestosità e bravura dei cavalli maremmani e della figura leggendaria dei butteri di Maremma che per tre giorni saranno, insieme, sotto i riflettori in occasione della 4ª edizione della Fiera dell’Usato.
L’iniziativa è frutto di un accordo che Grossetofiere ha stretto con l’Anam Provinciale (Associazione Nazionale Allevatori Cavallo di Razza Maremmana) che consentirà di promuovere e mettere in evidenza progetti legati al cavallo e che, in futuro, porterà alla creazione di nuovi ed interessanti appuntamenti . Fondamentale, inoltre, la partnership del Comune di Grosseto che conferma l’intenzione di portare avanti con determinazione le iniziative legate al mondo equestre già messe in campo da due anni a questa parte con l’organizzazione delle prime due edizioni dell’Horse Festival.
«La manifestazione organizzata all’interno di Affari in Fiera – sottolinea il presidente di Grossetofiere Riccardo Breda – si pone l’obiettivo di coinvolgere sia gli appassionati e conoscitori del settore che i visitatori occasionali e questo grazie all’organizzazione di numerosi spettacoli che si alterneranno in un crescendo di suggestioni nelle aree attrezzate. Dunque promozione del cavallo e doppia occasione per tutti i visitatori per godersi una interessante fiera come quella dell’usato e al tempo stesso assistere ad affascinati e spettacolari dimostrazioni di bravura equestre».
L’evento, che ha coinvolto nella sua pianificazione Assessorato al Turismo del Comune e gli esperti Anam, prevede diverse esibizioni con i butteri e sfide tra le diverse associazioni della Maremma, dimostrazioni di scuole di equitazione, il simpatico “Battesimo del Pony” per i più piccoli, giri nell’area fieristica in carrozze d’epoca e museo delle carrozze. A questi si aggiungeranno dimostrazioni dei falconieri del re, l’unico gruppo in Italia che addestra al volo in libertà aquile, falchi, avvoltoi, gufi reali, barbagianni, civette, e il “Volo di Dianora”, uno spettacolo suggestivo di rievocazione storica a cavallo, ispirato alla storia di Dianora, giovane nobildonna Toscana costretta a sposare Pietro dei Medici.
La concomitanza dei due eventi rappresenta senza dubbio una buona opportunità per tante famiglie che desidereranno trascorrere qualche ora tra gli stand della fiera ed assistere ad inediti spettacoli equestri.
Grosseto Horse e Affari in Fiera saranno aperti al pubblico dall’1 al 3 ottobre nell’area fieristica di Braccagni con orario 9,30-18,30.
Queste le indicazioni per venire al Madonnino da Siena:


Visualizzazione ingrandita della mappa

Archiviato in: LE MANIFESTAZIONI

Tag:

RSSNumero commenti (1)

Lascia una risposta | Trackback URL

  1. braccagni.info ha detto:

    Via alla manifestazione Affari in Fiera

    Braccagni: Tutto pronto al centro fiere del Madonnino per l’inaugurazione ufficiale della 4° edizione di “Affari in Fiera” la Mostra mercato dell’Usato che fino a domenica 3 ottobre accoglierà nella nuova area espositiva oltre 100 aziende del settore usato, fine serie e stock di magazzino.
    Dopo la giornata di oggi, venerdì 1 ottobre, che vedrà i cancelli aperti soprattutto per gli addetti ai lavori a partire dalle ore 16 quando avverrà anche il “battesimo dei Pony” per i più piccini, la grande kermesse accoglierà in massa i visitatori nel fine settimana dalle ore 9 alle 16. Il taglio del nastro è previsto invece la mattina di sabato 2 ottobre alle ore 10,30.
    35.000 mq. di area occupata tra padiglioni e gazebi sono un bel risultato per Grossetofiere che vede così ampliare adesioni e consensi per un evento unico nel suo genere in Toscana. La manifestazione quest’anno assumerà ancor più valenza se i considera il fatto che ospiterà al suo interno un evento non marginale ma di per sé di forte spessore: l’Horse Festival, ovvero un grande tributo ai cavalli ed agli uomini che con questi stupendi animali in terra di Maremma ancora lavorano e allo stesso tempo perpetuano una tradizione secolare e che in molti ci invidiano. Spettacoli, esibizioni, competizioni tra butteri e cavalieri in un ampio e attrezzato campo gara allestito proprio al centro dell’area espositiva, attorno al quale sono montati i tanti stand dei venditori.
    L’idea di Grossetofiere prese forma (e tuttora ne costituisce il leit-motiv) dalla consapevolezza che le difficoltà di assorbire l’usato negli ultimi anni hanno registrato una crescita esponenziale e rappresentano oggi più che mai, anche per il perdurare della crisi economica, uno dei principali problemi condivisi da un crescente numero di aziende ed imprenditori. Con un mercato locale che fa sempre più fatica a riassorbire i mezzi di seconda mano si rende dunque necessario trovare vie alternative ed aprire nuovi canali di rivendita.
    L’ingresso alla fiera costerà 7 euro e comprenderà l’accesso

Lascia una risposta

Devi essere iscritto per scrivere un commento.