Un Albero di Natale per la Piazza Virtuale di Braccagni

L’idea  è questa:

mettere l’albero di Natale nella Piazza principale di Braccagni, cioè nella Piazza Virtuale.

Non ci sarà abbattimento o taglio di alberi, perché anche questo sarà virtuale.

Per far partecipare tutto il paese proponiamo che ognuno possa inviare una letterina con l’indicazione di 3 doni che vorrebbe ricevere per le Festività, doni per sé e per il suo paese

Le lettere possono essere indirizzate sia a  Babbo Natale, che alla Befana o a chiunque verrà specificato nella richiesta

Starà poi a noi tutti far conoscere i nostri desideri perché il messaggio sia forte e chiaro.

Per non confondere le idee ognuno potrà presentare al massimo tre richieste.

E per dare l’esempio ed attaccare la prima lettera qui sotto metterò subito i miei 3 desideri 3, che funzionerà  anche da fac-simile

Le richieste che ognuno invierà potranno essere nuove ed originali, o anche richieste già avanzate in tutto o in parte da altri.

Ove Babbo Natale o la Befana lo richiedano, il blog s’impegna a far pervenire ai diretti interessati (pubbliche amministratori, privati o altro) le domande così pervenute.

NOTA  IMPORTANTE:

per questa richiesta si può utilizzare anche uno pseudonimo, ma la registrazione deve essere fatta con un indirizzo e-mail valido, pena la non accettazione della domanda e la cancellazione d’ufficio dalle richieste pervenute

Con il progressivo arrivo delle richieste verranno pubblicate le classifiche dei doni più desiderati

Archiviato in: LA VITA DI PAESE

Tag:

RSSNumero commenti (15)

Lascia una risposta | Trackback URL

  1. Granocchiaio ha detto:

    Potrebbe essere inteso come il libro dei sogni, e forse lo è, ma nelle mie intenzioni è solo il tentativo di portare in piazza i propri desideri, magari anche personali, per farli diventare pubblici proprio attraverso il blog

    Potrebbe sembrare una iniziativa prematura, ma in fondo manca solo poco più di un mese al Natale, e se vogliamo raccogliere il maggior numero di richieste possibili credo che un po’ di anticipo non guasti.

    Come specificato in testata per poter “appendere” le proprie richieste all’albero è necessario fornire un indirizzo e-mail valido, pena la non ammissione
    A queste condizioni è possibile presentare anche più di una lettera di richiesta

    Le richieste possono riguardare ogni tipo di argomento e con la fantasie più diverse, purché non offensive di terzi e comunque nel rispetto del corretto scrivere in pubblico

    Si ringrazia per la partecipazione e per fare da passaparola verso altri per l’iniziativa che speriamo coinvolga il maggior numero di partecipanti

    Nota: con il progressivo arrivo delle richieste verranno pubblicate le classifiche dei doni più desiderati

  2. Granocchiaio ha detto:

    Richiesta da indirizzare alla Befana da parte del Granocchiaio:

    1. La rotonda tra Via Aurelia Nord, Via Garibaldini e Via Aurelia Sud (sono sicuro che la Befana saprà se indirizzare la domanda all’Amministrazione Provinciale o all’Amministrazione Comunale, o magari a tutti e due)

    2. N° 6 autovelox da piazzare in pianta stabile (o a tempo indeterminato) da sistemare: 2 sulla via Aurelia Nord e 2 sulla Via Aurelia Sud, mentre gli altri due andranno sulla Via dei Garibaldini

    3. Posizionamento di una serie di macchine fotografiche (o anche cineprese) per riprendere e cronometrare – giorno e notte – tutti i veicoli che percorrono via Malenchini in senso vietato

    Per i più assidui e veloci concorrenti per il punto 2. Ed il punto 3. Propongo l’istituzione di premi ad hoc. Come per esempio “il Bischero d’oro”, “l’imbecille d’argento” o “l’idiota di turno”, salvo altri suggeriti dai compaesani.

  3. mezzolitro ha detto:

    Allora, io vorrei da Babbo Natale

    1° –che la riqualificazione degli impianti sportivi di Braccagni compresa la copertura della pista di pattinaggio, si completasse entro febbraio, prima delle elezioni comunali, perchè ‘un si sa mai…;

    2° – poi mi sembrerebbe utile al paese una maggiore collaborazione tra le diverse assiociazioni culturali e non, di cui pè non fà confusione faccio l’elenco:
    Anta; Volontari Croce Rossa; Gtps; Irsuti; Usd Braccagni

    3° – l’inter in serie B

    Così non si sprecano energie e si combina qualcosa di bono.

  4. admin ha detto:

    ATTENZIONE, MOLTO IMPORTANTE

    Onde rendere più evidenti e chiare tutte le richieste inoltrate si prega tutti gli interessati a postare i loro commenti e repliche nell’articolo TAZEBAO
    Così facendo si avrà tutti un quadro d’insieme completo ed esauriente delle varie richieste presentate

    Per i commenti relativi sul Tazebao sarà sufficiente fare riferimento al richiedente “il dono” ed esporre le proprie osservazioni
    Nel caso in cui i commenti fossero messi nell’articolo dell’Albero di Natale questi verranno spostati d’ufficio

    Grazie per la collaborazione

  5. Nello ha detto:

    Io sono per la sicurezza:

    1) i marciapiedi dal RED BARON fino almeno al PIT STOP su entrambi i lati di Via Aurelia Nord;

    2) le luci pubbliche che funzionino in continuità e non che ogni volta che “piscia la gallina” si spengono per tre-quattro giorni , quando va bene;

    3) una presenza continua, umana o meccanica, per il rispetto per il rispetto del Codice della strada.

    p.s. per rotatorie e centro di aggrgazione sociale, sicuramente necessari, i costi siano enormi per le casse attuali

  6. Elisabetta ha detto:

    Non abito in Toscana, ma ho degli amici in Maremma ed ogni tanto seguo il vostro blog.
    Doni da richiedere a Babbo Natale: a me ne basta uno solo. Trovare una cura per tutti i bambini con malattie che non hanno cura e soffrono…Quanto meno fermare quelle degenerative come la distrofia muscolare duchenne.

  7. roberto f. ha detto:

    Per Braccagni.
    Questo paese ha avuto la fortuna di nascere in pianura e sviluparsi lungo due importanti vie di comunicazione: la via Aurelia e la ferrovia. Un crocevia. Per questo, nel suo piccolo, è sempre stato al centro di traffici e commerci. Non è un caso che importanti fiere, come quella del bestiame di un tempo al Campo della Fiera, oggi quella del Madonnino, siano sorte qui. Per la sua felice posizione geografica, la sua vicinanza con Grosseto, è impensabile non prevedere per questa frazione un importante sviluppo urbanistico e quindi demografico. Premesso questo (che forse non è attinente), ecco i miei tre desideri che rivolgo a Babbo Natale (anche se preferisco la Befana):

    1) mi auguro che Braccagni non diventi mai una anonima cittadina satellite della cintura urbana di Grosseto;

    2) spero che tra i suoi abitanti si sviluppi un maggior senso di appartenenza alla Comunità e un minor individualismo. Che si ricerchi i valori comuni condivisi e si metta da parte il personalismo. Ciò porterebbe ad una maggiore coesione, anche tra le Associazioni operanti nel territorio, con effetti benefici per tutti.

    3) la Festa del Maggio questo anno ha compiuto 20 anni. Il mio desiderio è tra 20 anni tornare a Braccagni e trovare il 1 Maggio gente che ancora festeggia l’arrivo della Primavera.

    Ma ora siamo in Inverno, inizia il freddo, fa buio presto. Scaldiamoci con queste belle iniziative e un grazie a chi ha avuto l’idea della letterina.

  8. FRANCESCA ha detto:

    Visto che il Granocchiaio mi critica xche’ancora nn ho scitto i miei 3 desideri, questa volta lo voglio stupire; infatti mi sono decisa a esprimere qui i miei auspici. A parte che i desideri nn vanno rivelati (questa cosa me l’ha ricordata il Gatti) xo’ per questo Natale 2010 vorrei fare un’eccezione:

    1)Siccome tutti gli anni si presenta il solito problema di dove andare a sbattere la testa x l’ultimo dell’anno, vorrei un bellissimo locale qui a Braccagni dove poter finalmente starcene in paese e passare una bellissima serata tutti insieme-visto che il Pimpi a dato forfait!!!

    2)No al Polo logistico! Investiamo di piu’ in opere pubbliche invece di sperpeare e basta!!

    3)Vorrei anche l’anno prossimo andare a farmi un bel viaggetto con la mia family, visto che il precedente e’ riuscito molto bene grazie anche alla compagnia che era venuta con noi.

    Auguri a tutti le persone che abitano in questo paese! Tante volte critichiamo un po’ troppo invece di essere piu’ uniti!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  9. Roberto Tonini ha detto:

    Io vorrei:

    1° come Elisabetta, buona salute per tutti, ma in particolare “Trovare una cura per tutti i bambini con malattie che non hanno cura e soffrono…Quanto meno fermare quelle degenerative come la distrofia muscolare Duchenne.

    2° una scuola di musica per il paese, magari per mettere in piedi una bella Banda Musicale (si potrebbe resuscitare la gloriosa filarmonica di Montepescali)

    3° che venissero prese misure per far fare sport anche alle bimbe e alle ragazze, dando loro supporti tecnici e possibilità ALMENO PARI a quella dei ragazzi

  10. FRANCE ha detto:

    Carissimo mezolitro (tanto so chi sei) ti ringrazio del tuo intervento a mio sfavore ma lo prendo come un complimento xchè tutti e due veniamo dalla campagna, dalla solita zona e quindi per me è un onore essere criticata da te. Però essendo genuina e schietta mi piace essere così come sono, certo nn ho + vent’anni ma nn sono nemmeno vecchia come te! Detto qst ti aspetto all’edicola e così ci scherzeremo insieme!!!!!!Miraccomando aggiornati un pochino e vedi se riesci a decifrare qst sms(vapucab), ce la potresti fare.Con tanto affetto.

  11. pizzicato ha detto:

    Il primo desiderio per la mia Braccagni:

    1) vorrei che il polo logistico non venisse costruito a ridosso del paese di braccagni, ma nemmeno a ridosso di altri paesi.

    Il secondo per la mia Grosseto:
    2) vorrei che il Comune di Grosseto e il suo territorio venisse amministrato da persone oneste, serie e capaci di vedere oltre il loro naso, per il bene di tutti

    Il terzo per tutti quelli che soffrono:
    3) vorrei che la ricerca genetica facesse un passo in avanti e risolvesse tante patologie che oggi non si possono curare.

    e dopo aver espresso questi me ne vengono in mente altri dieci… e credo che poi ne avrei ancora dieci e dieci ancora… insomma è bello imamginar di poter avere la lampada di aladino, poi però ci si accorge che le cose che servirebbero son così tante che alla fine ci basterebbe anche anche molto meno… o forse di più?

    salute e serenità ad esempio… a tutti animali compresi.

  12. Roberto Spadi ha detto:

    Io lo so che Babbo Natale e la Befana non esistono davvero, quindi farò le mie tre richieste al Granocchiaio che li rappresenta benissimo entrambi.
    Allora,
    per primo desiderio vorrei un trenino con relativi binari e stazione.

    Per secondo un pallone da calcio VERO, il n° 5.

    Per terzo il completo del Milan, però quella di Van Basten!

    • Ric ha detto:

      “Io lo so che Babbo Natale e la Befana non esistono davvero, quindi farò le mie tre richieste al Granocchiaio che li rappresenta benissimo entrambi”, poi se il Granocchiaio si incazza ‘un ti stupire….

  13. Christian Dringoli ha detto:

    Caro Babbo Natale,
    io sotto l’albero vorrei trovare:

    1) un modo per far andare più piano le macchine che transitano per via Garibaldini,

    2) qualcuno che faccia rispettare il codice della strada all’interno del paese dove, a mio modesto parere, lo stile di parcheggio è un pò bohemien…

    3) il sottopasso o sovrapasso (fate un pò come vi pare) per levare dalle scatole il passaggio a livello: ma chiedo troppo? Ora sono due sere che torno da lavoro e mi tocca stare fermo lì alle sbarre per 30 minuti…ma si può?

    Bene Babbo Natale, fammi contento via!

  14. Nanuccia ha detto:

    -La cosa che piu vorrei per braccagni è che non venga presa in considerazione l’opportunità da una parte di costruire ma da quell’altra di abbattere braccagni con la realizzazione del polo logistico….

    -Penso che sia opportuno far ritornare via Vincenzo —–Malenchini a doppio senso di marcia; per quanto ci sono i divieti per tutta la strada tutte le persone che ci passano la maggior parte di essi la percorre contro mano….

    -Fare in modo che tra i cittadini di braccagni ci sia piu comunicazine da parte delle istituzioni ai cittadini….

Lascia una risposta

Devi essere iscritto per scrivere un commento.