11 13 marzo 2011 fiera nautica al Madonnino “Avanti tutta”

 

Due belle notizie che riguardano la prossima fiera nautica “Avanti Tutta”: la prima è che quest’anno l’ingresso sarà gratuito; la seconda che in esposizione ci saranno tre capolavori dell’’orbetellano Andrea Lombardelli, ideatore e realizzatore delle stupende riproduzioni delle tre caravelle di Cristoforo Colombo (la Nina, la Pinta e la Santa Maria).

La decisione di eliminare il biglietto d’ingresso è stata presa dalla società per consentire, in tempi di difficoltà economiche per le famiglie, a tutti i cittadini di visitare la fiera senza esborso di denaro. “L’obiettivo – dice il presidente Breda – è di non frapporre limitazioni ai visitatori e al tempo stesso offrire più opportunità di contatti con gli espositori. Un piccolo sacrificio economico che sarà senza dubbio ripagato da un maggio riscontro di pubblico”.. Tornando alle tre caravelle c’è da sottolineare che Lombardelli esporrà le sue opere nel salone centrale del centro direzionale dell’area fieristica. E’ la prima occasione che si offre al pubblico di ammirare questi tre stupendi capolavori ed un passaggio importante – come sostiene Lombardelli – di una sfida personale iniziata circa due anni fa nei ritagli di tempo. Oggi le tre Caravelle sono custodite all’interno di un piccolo capannone di Orbetello, sono alte circa 2 metri e lunghe 2,40 metri. Costruite con passione e professionalità fin nei minimi dettagli utilizzando legno noce nazionale ed altro materiale curato perfettamente per riprodurre le storiche navi. Andrea Lombardelli svolge questa attività come hobby: appena termina di lavorare si reca nel suo laboratorio per modellare le sue creature. Una curiosità: per le vele delle te caravelle è stato supportato dalla suocera che ha fornito una stoffa particolare che risale agli anni ’40 e che è stata lavorata sapientemente. Il prossimo obiettivo – spiega Lombardelli – sarà quello di realizzare entro tre anni, sempre in scala ridotta, la famosa “Sovrana dei mari”, alla quale sto lavorando già da un anno”. Quella proposta ai visitatori di “Avanti tutta” è dunque un’occasione irripetibile per ammirare questi capolavori e per comprendere dalla voce dello stesso artista cosa c’è dietro a questo straordinario lavoro, unico nel suo genere.

Per informazioni gli interessati possono contattare la Segreteria di Grossetofiere, 0564/418783 fax 0564/425278 email: info@grossetofiere.it

Archiviato in: LE MANIFESTAZIONI

Tag:

RSSNumero commenti (1)

Lascia una risposta | Trackback URL

  1. braccagni.info ha detto:

    Alla 2° fiera dell’economia del mare 11-12-13 marzo 2011 ticket sconti validi per “Giardini di Marzo”.

    Nonostante la crisi e le difficoltà oggettive dettate anche da una partecipazione limitata da parte dei principali attori del settore, Grossetofiere continuerà a sostenere una fiera ritenuta strategica per lo sviluppo del territorio come è appunto “Avanti Tutta”.
    Seguendo questa filosofia e con l’obiettivo di incentivare ancor di più la partecipazione di visitatori all’appuntamento di questo fine settimana dedicato alla nautica, Grossetofiere ha deciso di non far pagare il biglietto d’ingresso. “Questo ci consentirà – ha sostenuto il presidente di Grossetofiere, Riccardo Breda, di ottenere un duplice effetto: da una parte aumentare le presenza di pubblico che potrà visitare l’esposizione senza alcun esborso di denaro (anche i parcheggi sono gratuiti), dall’altra si darà più visibilità alle aziende che espongono (42 in totale di cui la metà provenienti da fuori provincia) incentivandone così la partecipazione alle prossime edizioni”.
    Grossetofiere ricorda al pubblico che i ticket sconto che sono stati distribuiti in occasione della Mostra Auto e Moto d’epoca di gennaio e spendibili per gli acquisti dei biglietti di “Avanti Tutta” saranno comunque validi per l’acquisto degli ingressi della prossima manifestazione “Giardini di Marzo” che si terrà sempre a marzo nell’area fieristica dal 25 al 27.
    L’inaugurazione ufficiale della fiera avverrà sabato mattina, 12 marzo, alle 10,30, mentre i cancelli saranno aperti fin dalle 15 di venerdì 11.
    Per informazioni gli interessati possono contattare la Segreteria di Grossetofiere, 0564/418783 (fax 0564/425278 (email: info@grossetofiere.it).

Lascia una risposta

Devi essere iscritto per scrivere un commento.