Qualche mio preferito

George Moustaki – Riccardo Cocciante – Fiorella Mannoia – Nada – Franco Battiato – Pierangelo Berti – Edoardo Bennato – Lucio Battisti Rino Gaetano – Paolo Conte – Francesco Guccini – Ray Conni – Ennio Morrcione –  Nino Rota

Con questa faccia da straniero sono soltanto un uomo vero
anche se a voi non sembrerà.
Ho gli occhi chiari come il mare capaci solo di sognare
mentre ormai non sogno più.

Io non posso stare fermo
con le mani nelle mani,
tante cose devo fare
prima che venga domani…
E se lei già sta dormendo
io non posso riposare,
farò in modo che al risveglio
non mi possa più scordare.

Il cielo d’Irlanda è un oceano di nuvole e luce
il cielo d’Irlanda è un tappeto che corre veloce
il cielo d’Irlanda ha i tuoi occhi se guardi lassù
ti annega di verde e ti copre di blu
ti copre di verde e ti annega di blu

ma che freddo fa
ma che freddo fa
basterebbe una carezza
per un cuore di ragazza
forse allora sì – che t’amerei.

Cerco un centro di gravità permanente
che non mi faccia mai cambiare idea sulle cose sulla gente
avrei bisogno di…

 

 

Canterò le mie canzoni per la strada
ed affronterò la vita a muso duro
un guerriero senza patria e senza spada
con un piede nel passato
e lo sguardo dritto e aperto nel futuro.

Seconda stella a destra questo è il cammino e poi dritto, fino al mattino poi la strada la trovi da te porta all’isola che non c’è.

Mi ritorni in mente bella come sei, forse ancor di più Mi ritorni in mente dolce come mai, come non sei tu Un angelo caduto in volo questo tu ora sei in tutti i sogni miei come ti vorrei, come ti vorrei

Rino Gaetano: tante belle canzoni, bei testi, belle musiche, bella scena, poi sfortunato lui e noi ad averlo perso troppo presto

thun altro grande poeta e raffinato musicista

……Via, via, vieni via con me,
entra in questo amore buio pieno di uomini
via, via, entra e fatti un bagno caldo
c’è un accappatoio azzurro, fuori piove un mondo freddo,
it’s wonderful, it’s wonderful…

la versione dell’autore: Francesco Guccini in Dio è morto

l’unica versione che può gareggiare con quello di Augusto dei Nomadi

nel blog c’è anche questo………………………..

chi può visualizzazi a schermo intero e ascolti con un buon impianto audio

buon ascolto e buona visione (nel pezzo di Morricone live dall’Arena di Verona bisogna alzare un po’ il volume)

 

 

 

 

Riccardo Cocciante

 

Archiviato in: featuredFOTO VIDEO E MUSICA

RSSNumero commenti (23)

Lascia una risposta | Trackback URL

  1. Granocchiaio ha detto:

    oggi, 27 novembre 2011, m’è presa così!

    Mi sono negato e privato della doverosa visita ai Centri Commerciali cittadini ed extra cittadini e mi sono messo a vedere ed ascoltare un po’ di musica
    È vero, la rinuncia è stata dolorosissima, e un po’ me ne vergogno come traditore della Patria, ma resto in attesa delle direttive del nuovo Governo che ci dirà se dobbiamo continuare ad andare, alla Domenica e negli altri giorni festivi, nei Centri Commerciali (ma anche nei negozi del centro) per contribuire a risollevare le sorti finanziarie del nostro paese.

    O se invece , vista la gravità della crisi, dobbiamo andare tutti in piazza per chiedere e pretendere che i negozi, tutti, siano aperti 24 ore su 24 per 365 giorni su 365.

    In questa attesa ho rispolverato video e musica che già erano nel nostro blog nella sezione: Video – I video degli utenti – I video del Granocchiaio – grandi orchestre ed ho aggiunto l’ultimo pezzo che questa luminosissima giornata mi ha suggerito: Biscaya di James Last.

    Una colpevole debolezza, ma giuro che domenica prossima andrò in Centro Commerciale e poi nel centro città dove elargirò un po’ dei miei esuberanti averi. Esuberanti come per la maggior parte degli italiani.

    In questa attesa se non volete peccare come il sottoscritto, godetevi questi capolavori di notte, quando – per ora – i Centri Commerciali – sono chiusi.

  2. Granocchiaio ha detto:

    la versione dell’autore: Francesco Guccini in “Dio è morto”

    l’unica versione che può gareggiare con quello di Augusto dei Nomadi

  3. Granocchiaio ha detto:

    per cominciare al meglio l’anno: Paolo Conte
    Vieni via con me
    …………..
    Via, via, vieni via con me,
    entra in questo amore buio pieno di uomini
    via, via, entra e fatti un bagno caldo
    c’è un accappatoio azzurro, fuori piove un mondo freddo,
    it’s wonderful, it’s wonderful…

  4. Granocchiaio ha detto:

    all’ombra dell’ultimo sole
    s’era assopito il pescatore
    e aveva un solco lungo il viso
    come una specie di sorriso
    e aveva un solco lungo il viso
    come una specie di sorriso

  5. Granocchiaio ha detto:

    Rino Gaetano: tante belle canzoni, bei testi, belle musiche, bella scena, poi sfortunato lui e noi d averlo perso troppo presto

  6. Granocchiaio ha detto:

    Mogol Battisti
    Mi ritorni in mente bella come sei, forse ancor di più Mi ritorni in mente dolce come mai, come non sei tu Un angelo caduto in volo questo tu ora sei in tutti i sogni miei come ti vorrei, come ti vorrei………..

  7. Granocchiaio ha detto:

    Seconda stella a destra questo è il cammino e poi dritto, fino al mattino poi la strada la trovi da te porta all’isola che non c’è.

  8. Granocchiaio ha detto:

    Caro il mio Barbarossa, studente in filosofia con il tuo italiano insicuro certe cose le sapevi dire.

  9. Granocchiaio ha detto:

    Canterò le mie canzoni per la strada ed affronterò la vita a muso duro un guerriero senza patria e senza spada con un piede nel passato e lo sguardo dritto e aperto nel futuro.

    • mezzolitro ha detto:

      Caro ranocchio, questa canzone è il manifesto delle persone “dure e pure” che pare esitano; però io non ne conosco neppure una.
      Sarò stato sfortunato oppure sò veramente rare come le mosche bianche?

      • Granocchiaio ha detto:

        che differenza fa? L’importante è che esistano, fosse anche solo nel nostro pensare!
        non mi pare proprio che tu sia sfortunato, perché almeno nella tua mente esistono!

  10. Granocchiaio ha detto:

    E con le mani amore, per le mani ti prenderò
    e senza dire parole nel mio cuore ti porterò
    e non avrò paura se non sarò bella come dici tu
    ma voleremo in cielo in carne ed ossa,
    non torneremo più…
    na na na na na

  11. Granocchiaio ha detto:

    Quanno mámmeta t’ha fatta, quanno mámmeta t’ha fatta… Vuó’ sapé comme facette? vuó’ sapé comme facette?…

  12. Granocchiaio ha detto:

    Sarà la musica che gira intorno
    quella che non ha futuro
    Sarà la musica che gira intorno
    saremo noi che abbiamo nella testa
    un maledetto muro.

  13. Granocchiaio ha detto:

    A modo mio avrei bisogno di carezze anch’io.
    A modo mio avrei bisogno di sognare anch’io.

  14. Granocchiaio ha detto:

    Alessandro Golini con Massimo Ranieri & Badara Seck
    ‘A Rumba D’ ‘e Scugnizzi (2014)
    e la Maremma sale in cattedra!

  15. Granocchiaio ha detto:

    Vengo anch’io? No tu no
    Vengo anch’io? No tu no
    Vengo anch’io? No tu no
    Ma Perché? Perché no

  16. Granocchiaio ha detto:

    Cerco un centro di gravità permanente che non mi faccia mai cambiare idea sulle cose sulla gente avrei bisogno di…

  17. Granocchiaio ha detto:

    ma che freddo fa
    ma che freddo fa
    basterebbe una carezza
    per un cuore di ragazza
    forse allora sì – che t’amerei.

  18. Granocchiaio ha detto:

    Il cielo d’Irlanda è un oceano di nuvole e luce
    il cielo d’Irlanda è un tappeto che corre veloce
    il cielo d’Irlanda ha i tuoi occhi se guardi lassù
    ti annega di verde e ti copre di blu
    ti copre di verde e ti annega di blu

  19. Granocchiaio ha detto:

    Io non posso stare fermo
    con le mani nelle mani,
    tante cose devo fare
    prima che venga domani…
    E se lei già sta dormendo
    io non posso riposare,
    farò in modo che al risveglio
    non mi possa più scordare.

  20. Granocchiaio ha detto:

    Con questa faccia da straniero sono soltanto un uomo vero
    anche se a voi non sembrerà.
    Ho gli occhi chiari come il mare capaci solo di sognare
    mentre ormai non sogno più.

  21. Roberto Tonini ha detto:

    Qualche mio preferito
    Scritto da Granocchiaio il 27-Nov-2011 Totale commenti 22

    George Moustaki – Riccardo Cocciante – Fiorella Mannoia – Nada – Franco Battiato – Pierangelo Berti – Edoardo Bennato – Lucio Battisti Rino Gaetano – Paolo Conte – Francesco Guccini – Ray Conni – Ennio Morrcione – Nino Rota

Lascia una risposta

Devi essere iscritto per scrivere un commento.