Manifestazione aerea a Castiglione

 

 

Archiviato in: LE MANIFESTAZIONI

RSSNumero commenti (4)

Lascia una risposta | Trackback URL

  1. Granocchiaio ha detto:

    Manifestazione aerea a Castiglione
    I più bravi 50 piloti italiani si sfidano con modelli Jet
    Il 2 e 3 giugno nel novo impianto di volo del GAM il loc. Macchiascandona

    Una competizione aerea a livello nazionale, in scala ridotta ma altrettanto affascinante come i fratelli veri. E’ quello che promette il GAM di Grosseto, Gruppo Aeromodellistico Maremmano, che sabato 2 e domenica 3 giugno ospita nel nuovissimo impianto di volo in loc. Piattolavato – Macchiascandona a pochi chilometri da Castiglione della Pescaia la seconda tappa del campionato italiano F4J, una disci-plina aeromodellistica che prevede la sfida dei più bravi piloti italiani che porteranno in volo modelli di aerei a propulsione a turbina (simili a quelle vere) ed elettrici.
    Saranno oltre centocinquanta – fra accompagnatori, giudici ed assistenti di volo – le persone che par-teciperanno a questo straordinario evento, con quasi cinquanta piloti provenienti da tutta Italia, che daranno vita a gare spettacolari e mozzafiato. «Fra questi, due sono maremmani – dice Sandro Cac-ciola, addetto stampa Gam – Francesco Corridori, campione italiano in carica della specialità e Marzio Marinai». Ogni pilota dovrà eseguire figure acrobatiche specifiche che saranno valutate dai tre giudici previsti, mentre il compito dell’assistente di volo sarà quello di dare i tempi massimi e di rapportarsi con i giudici stessi. «Il regolamento degli F4J – continua – prevede che ogni pilota debba eseguire un volo supplementare anche con un altro modello a propulsione elettrica a batterie». Gli aerei saranno dotati di turbina, con motore a reazione – alimentati da cherosene – con un’apertura alare che può arrivare fino a un massimo di tre metri e con velocità fino a 250 km/h, e apposite reti di recinzione garantiranno la sicurezza di spettatori e addetti ai lavori dai possibili incidenti di percorso dei velivoli. La pista si e-stenderà per oltre 200 metri, sarà costituita in gran parte da erba ma all’interno è stata realizzata una pista in mattonelle ecologiche di cento metri per dieci per consentire ai partecipanti di decollare ed at-terrare con i modelli con maggiore stabilità.
    L’impianto dove si svolgerà la competizione si trova in località Macchiascandona e sarà inaugurato durante la mattinata di domenica. Il campo infatti è stato costruito da poco e ha impegnato il Gam per circa un anno di lavori per un costo che supera i 50mila euro. Attorno all’area è stata realizzata una protezione in rete resistente alta cinque metri mentre altre strutture sono in attesa delle autorizzazioni necessarie da parte del Comune di Castiglione della Pescaia che – ha specificato Malacarni – “fino ad oggi si è dimostrato sensibile alle nostre necessità e con il quale abbiamo intenzione di confrontarci anche su altri aspetti di questo sport/hobby come ad esempio un coinvolgimento nell’attività di scola-resche, o la promozione del territorio”.
    “La nostra attività — dice ancora Michele Malacarni, presidente di Gam — è aperta a tutti coloro che vogliono provare l’emozione di pilotare un aeromodello o un elicottero. Non siamo un club d’èlite ma, anzi, desideriamo condividere con tanti futuri appassionati di questo stupendo hoppy-sport».
    Il programma:

    Sabato 2 Giugno 2012:
    ore 08:15: Breafing e alza bandiera;
    ore 08:30: inizio lanci di gara;
    ore 19:00 fine prima giornata di voli;
    Domenica 3 Giugno 2012:
    ore 08:30: inizio lanci di gara;
    ore 10:15: Inaugurazione ufficiale, intervento autorità e sorvolo AT6 Texan
    ore 16:00: premiazione;

    Informazioni Logistiche:
    Campo di Volo G.A.M. Loc. Macchiscandona Comune Castiglione della Pescaia (GR).
    – Per chi viene da Nord di Grosseto tramite l’Aurelia uscire a Braccagni, successivamente proseguire per Buriano – Castiglione della Pescaia. Il campo si trova sulla vostra sinistra sinistra 400 metri prima del bivio per Buriano.
    – Per chi viene da Siena alla fine della Siena-Grosseto prendere la S.S. 1 Aurelia direzione Livorno ed uscire a Braccagni, successivamente proseguire per Buriano – Castiglione della Pescaia. Il campo si trova alla vostra sinistra 400 metri prima del bivio per Buriano.
    – Per chi viene da Grosseto sud proseguire in direzione aereoporto militare e poi andare sempre dritto direzione Castiglione della Pescaia, prendere la prima uscita a destra alla rotonda di Macchiascandona, proseguire per Buriano, dopo aver oltrepassato il bivio di Buriano l’ingresso del campo si trova a 400 mt sulla destra.
    Ecco le Coordinate:
    42°50’18” N 11°00’53” E
    Link a Google Maps per avere una cartina e le indicazioni stradali: http://maps.google.it/maps?q=42.839157,11.014845&ll=42.838795,11.014051&spn=0.010621,0.022724&num=1&t=h&z=16 (la freccia verde è il punto del campo, con il punto “A” avrete le indicazioni stradali)

  2. Granocchiaio ha detto:

    Manifestazione aerea a Castiglione
    Sabato e domenica competizioni con jet a reazione
    Nuovo impianto di volo del GAM il loc. Macchiascandona

    Ci siamo! Da questa mattina, sabato 2 giugno, e fino a domenica sera, il nuovo impianto di volo del Gam di Grosseto, Gruppo Aeromodellistico Maremmano, ospiterà i più bravi piloti italiani di Jet a rea-zione che si sfideranno a colpi di figure acrobatiche per contendersi la seconda prova del campionato italiano a squadre F4J.
    Si tratta della prima volta per la Maremma e per la Toscana Centrale, che un evento di così forte ri-chiamo viene ospitato da un gruppo aeromodellistico grossetano. Il forte impegno del GAM ha invece fatto sì che questo sogno si avverasse.
    Si tratta di una grande opportunità non solo per gli appassionati di modellismo e per il mondo che vi gravita attorno, ma anche per il nostro territorio, di poter mettere in vetrina le tante peculiarità che la Maremma conserva, sia dal punto di vista paesaggistico e naturale, sia enogastronomico. In occasione di questo evento, infatti, il Gam coglierà l’occasione per omaggiare i vincitori di prodotti locali che pos-sano rendere il ricordo dell’avventura in Maremma un episodio indimenticabile.
    I due giorni di voli nella struttura di volo che ha sede in loc. Piatto Lavato a Macchiascandoina nel co-mune di Castiglione della Pescaia) sono aperti al pubblico con ingresso gratuito vedranno alternarsi ai radiocomandi circa cinquanta piloti ognuno con il proprio “helper” (o assistente di volo). Tra questi due maremmani Francesco Corridori, campione italiano in carica della specialità e Marzio Marinai. Ogni pilota dovrà eseguire figure acrobatiche specifiche che saranno valutate dai tre giudici previsti, mentre il compito dell’assistente di volo sarà quello di dare i tempi massimi e di rapportarsi con i giudici stessi. Gli aerei sono motorizzati di turbina, un motore a reazione alimentato a cherosene, con aperture alari di circa due metri, modelli jet che possono raggiungere velocità di 250 km/h.
    L’impianto dove si svolgerà la competizione si trova in località Macchiascandona e sarà inaugurato durante la mattinata di domenica. Il campo infatti è stato costruito da poco e ha impegnato il Gam per circa un anno di lavori per un costo che supera i 50mila euro. Attorno all’area è stata realizzata una protezione in rete resistente alta cinque metri mentre altre strutture sono in attesa delle autorizzazioni necessarie da parte del Comune di Castiglione della Pescaia che – ha specificato Malacarni – “fino ad oggi si è dimostrato sensibile alle nostre necessità e con il quale abbiamo intenzione di confrontarci anche su altri aspetti di questo sport/hobby come ad esempio un coinvolgimento nell’attività di scola-resche, o la promozione del territorio”.

    Sabato 2 Giugno 2012:
    ore 08:15: Breafing e alza bandiera;
    ore 08:30: inizio lanci di gara;
    ore 19:00 fine prima giornata di voli;
    Domenica 3 Giugno 2012:
    ore 08:30: inizio lanci di gara;
    ore 10:15: Inaugurazione ufficiale, intervento autorità e sorvolo AT6 Texan
    ore 16:00: premiazione;

    Informazioni Logistiche:
    Campo di Volo G.A.M. Loc. Macchiscandona Comune Castiglione della Pescaia (GR).
    – Per chi viene da Nord di Grosseto tramite l’Aurelia uscire a Braccagni, successivamente proseguire per Buriano – Castiglione della Pescaia. Il campo si trova sulla vostra sinistra sinistra 400 metri prima del bivio per Buriano.
    – Per chi viene da Siena alla fine della Siena-Grosseto prendere la S.S. 1 Aurelia direzione Livorno ed uscire a Braccagni, successivamente proseguire per Buriano – Castiglione della Pescaia. Il campo si trova alla vostra sinistra 400 metri prima del bivio per Buriano.
    – Per chi viene da Grosseto sud proseguire in direzione aereoporto militare e poi andare sempre dritto direzione Castiglione della Pescaia, prendere la prima uscita a destra alla rotonda di Macchiascandona, proseguire per Buriano, dopo aver oltrepassato il bivio di Buriano l’ingresso del campo si trova a 400 mt sulla destra.
    Ecco le Coordinate:
    42°50’18” N 11°00’53” E
    Link a Google Maps per avere una cartina e le indicazioni stradali: http://maps.google.it/maps?q=42.839157,11.014845&ll=42.838795,11.014051&spn=0.010621,0.022724&num=1&t=h&z=16 (la freccia verde è il punto del campo, con il punto “A” avrete le indicazioni stradali)

    http://www.gamgrosseto.it

  3. Granocchiaio ha detto:

    Bellissima ed emozionante manifestazione di questi aerei oramai tutti a reazione.
    Sono velocissimi e compiono manovre veramente realistiche e strabilianti. Anche il rumore è praticamente lo stesso di un Jet vero e proprio.
    Curiosità: ha volato anche un modello con motore elettrico! Mi hanno spiegato che sostanzialmente è fatto come un phon per asciugare i capelli. Solo che gira assai più veloce………..
    A lato, come a ricordare “l’ingegno umano” una bicicletta a vapore! Combustione a legna, ma volendo anche a gas propano. Tutta da vedere e da sentire (sbuffo e fischio). Vedrò di farci un articolo speciale dedicato a lei e al suo inventore.
    Vedi foto

  4. Granocchiaio ha detto:

    Bella giornata domenica il 3 giugno 2012
    La mattina al Campo di volo di Macchiascandona dove il G.A.M. Gruppo Areomodellistico Grossetano ha organizzato una bellissima manifestazione: aerei a reazione e a propulsione elettrica velocissimi e capaci di figure più che verosimili. Bellissimi e difficilissimi da riprendere, io ci ho provato……
    E il pomeriggio alla Fiera del Madonnino con la Mostra Scambio motori d’epoca ho incontrato un mio vecchissimo amore d’infanzia: il leggendario Landini a testa calda. Un modello Velite del 1939 che ha fatto sentire il suo battito da cuore brachicardico: il “minimo” più minimo e bello dell’universo!
    Vedi filmato nel Monitor a lato “Motori & Motori”: riprese del Granocchiaio, elaborazione elettronica, montaggio, musica e regia del Flaminio (Enzo)
    Il braccio e la mente
    Per vedere a schermo intero cliccare sul quadratini in basso a destra

Lascia una risposta

Devi essere iscritto per scrivere un commento.