Maremma WineFoodShire 2013

*

locandina MWFS 2013

Archiviato in: IL MANGIARE ED IL BERELE MANIFESTAZIONI

RSSNumero commenti (5)

Lascia una risposta | Trackback URL

  1. Granocchiaio ha detto:

    120 espositori tra wine, food e artigianato artistico, 8 tra associazioni e consorzi di valorizzazione delle produzioni, oltre 50 buyers provenienti da 14 Stati di tutto il mondo, tra cui Emirati Arabi, Usa, Germania, Inghilterra, Taiwan, giornalisti di fama internazionale… ed una cornice straordinaria e quanto mai suggestiva: il centro storico del capoluogo maremmano.

    Questa sarà l’edizione 2013 del Maremma WineFood Shire – I sapori di una terra, la vetrina delle eccellenze enogastronomiche locali organizzata dalla Camera di Commercio in collaborazione con il Comune di Grosseto e la Provincia di Grosseto che si svolgerà a Grosseto il 17, 18 e 19 maggio.

    Profumi e sapori saranno i protagonisti della raffinata vetrina, che esce per la prima volta dai centri fieristici internazionali per “invadere” con stand ed iniziative di grande livello vie e piazze, assicurando un’atmosfera coinvolgente ed unica fino alla tarda serata.

    Il calendario è ricchissimo di appuntamenti tra convivialità, cultura del gusto e valore del cibo. Parteciperanno con i loro prodotti di qualità, dal vino ai salumi ai formaggi, le maggiori e più prestigiose aziende agricole della provincia, mentre chef, esperti enogastronomici, enologi, operatori del settore accompagneranno buyers, ospiti e cittadini nel viaggio alla scoperta dei sapori di questa terra meravigliosa.

    Il taglio del nastro è previsto il 17 maggio alle ore 17, seguirà, alle 17.30, un talk show inaugurale dal titolo “Grosseto capitale della Maremma” in cui interverranno il presidente della CCIAA Giovanni Lamioni, il presidente della Provincia Leonardo Marras ed il sindaco di Grosseto Emilio Bonifazi. L’incontro sarà moderato dal giornalista esperto di enogastronomia Paolo Massobrio, mentre Andrea Guolo presenterà i dati sull’inchiesta “La Maremma per i 100 vip”, effettuata dalla redazione di Papillon contattando personaggi del mondo dello spettacolo, dello sport, politici e uomini della finanza.

    A conclusione saranno premiati i vincitori del concorso fotografico “Passione di Maremma” lanciato dalla Camera di Commercio per la valorizzazione dell’immagine del patrimonio storico, ambientale e naturalistico del territorio, promuovendo il “brand Maremma”, la strategia di marketing alla base di molte progettualità avviate negli ultimi anni dall’Ente camerale, compreso l’evento Maremma WineFood Shire. Si potranno ammirare le foto che hanno partecipato al concorso presso il Museo Archeologico e d’Arte della Maremma fino al 26 maggio.

    Spazio sarà dato anche all’educazione alimentare, partendo dai più piccoli. La sala Contrattazioni della CCIAA sabato 18 alle 10.30 si trasformerà in un laboratorio del gusto, dove i bambini si cimenteranno nella “Caccia al cacio” per riconoscere la qualità dei formaggi maremmani. Parteciperanno le classi IV A e IV B della scuola primaria di via Scansanese.

    Il pomeriggio del sabato le specialità locali saranno raccontate dal “Golosario” Paolo Massobrio in un percorso itinerante nelle vie del centro storico. L’esperto sarà accompagnato dai Briganti di Maremma con i loro canti della tradizione.

    A partire dalle ore 19 – ancora del 18 maggio – si svolgerà in Camera di Commercio una delle iniziative più particolari: Marco Lombardi presenta la sua “Cinegustologia… se il vino fosse un film”. Un sommelier “sui generis” abbinerà 6 vini, che rappresentano i vitigni più rappresentativi della Maremma, ad altrettanti film a seconda delle sensazioni che essi esprimono. Ogni partecipante potrà poi fare la propria analisi “cinegustologica”.

    L’ultimo giorno, domenica 19 maggio, sarà dedicato in particolare ai “wine tasting”, alle degustazioni guidate di prodotti gastronomici e ai “cooking show” con grandi chef ed esperti del settore, con il coordinamento di Massobrio e dell’enologo Graziana Grassini.

    Questo ed altro avverrà nella sala Contrattazioni di via Cairoli, mentre nelle vie e nelle piazze del “salotto buono della città” prenderanno posto gli stand degli espositori che rimarranno aperti dalle 10.30 della mattina fino alle 22.00. Ogni angolo potrà riservare una sorpresa.

    Qualche chicca: in piazza del Sale si potrà imparare come si prepara il pesce seguendo le dimostrazioni pratiche dei produttori. Un’iniziativa, questa, inserita nel progetto “DiMaremma – Pesce d’autore”. In piazza Baccarini, invece, si potrà degustare il sigaro toscano in abbinamento con i vini maremmani e i distillati e si potrà anche assistere alla “costruzione” di un sigaro a cura di una delle ultime “sigaraie” d’Italia.

    Ricette tradizionali saranno al centro degli speciali menù proposti dal 17 al 19 maggio nei ristoranti aderenti a Vetrina Toscana e alle “Strade del vino e dei sapori di Maremma”.

    Come ogni anno, parteciperanno buyers da tutto il mondo che avranno modo di conoscere, oltre alle produzioni agroalimentari, anche la bellezza e l’accoglienza della città di Grosseto. Addetti del settore arriveranno da 14 Stati: Perù, Cina, Qatar, Messico, Russia, Turchia, Giappone, Marocco, Emirati Arabi, Stati Uniti, Germania, Polonia, Regno Unito e Taiwan.

    Il cinema sarà il protagonista dell’evento collaterale che si inserisce nel programma del Maremma WineFoodShire con il festival “DiVino Commedia” ed il Premio Mario Monicelli, promossi dalla
    Fondazione Grosseto Cultura, in collaborazione con CCIAA, Comune e Provincia di Grosseto.

    Sempre in ambito di promozione culturale, presso il Teatro degli Industri il 17 maggio si svolgerà l’XI Convegno Internazionale dei gruppi giovanili della Società Dante Alighieri dal tema “Identità e globalizzazione: lingua, arte e ambiente, patrimoni da tutelare e valorizzare”. L’iniziativa vedrà la partecipazione di oltre 200 giovani provenienti dai comitati della “Dante” dislocati su tutto il territorio nazionale ed estero e costituirà un’occasione di dialogo e riflessione per potenziare le presenze giovanili tra i soci della società intitolata al Sommo Poeta.

    E non finisce qui. Maremma WineFood Shire è anche Festa della Maremma, un contenitore più ampio ed ancora più ambizioso, volto allo sviluppo economico del territorio, che allarga il calendario delle iniziative dalla città agli altri comuni del territorio.

    Oltre ai due assets principali, quali enogastronomia e turismo, con la Festa si vuole promuovere e far conoscere la qualità della vita in provincia di Grosseto, le sue tradizioni, i suoi paesaggi, la sua cultura, le sue eccellenze anche nel campo dell’arte.

    La Festa della Maremma porta con sè un’altra vasta serie di appuntamenti, come mostre di artisti locali, visite guidate ai musei, rappresentazioni teatrali, danze popolari, gite a tema, da Semproniano a Manciano alle vie cave di Sovana, alla scoperta dei borghi più affascinanti di una terra davvero straordinaria e dalle grandi potenzialità.

  2. Granocchiaio ha detto:

    Comunicato stampa
    14 maggio 2013

    Venerdì al via la vetrina delle eccellenze maremmane
    Fervono i preparativi in centro per Maremma Wine Food Shire

    In corso l’allestimento dell’imponente manifestazione dedicata al gusto.

    Lavori in corso nel centro storico di Grosseto… Il salotto buono della città sta per trasformarsi nella grande vetrina dei vini e delle produzioni enogastronomiche di qualità. Sta infatti prendendo vita l’edizione 2013 del Maremma Wine Food Shire, l’evento voluto ed organizzato dalla Camera di Commercio di Grosseto in collaborazione con il Comune e la Provincia di Grosseto e che si svolgerà, per la prima volta, nel centro storico del capoluogo maremmano nel prossimo fine settimana. Il taglio del nastro è fissato per venerdì alle ore 17 alla presenza del presidente della Camera di Commercio Giovanni Lamioni e delle massime autorità provinciali.

    Intanto fervono i preparativi per l’imponente allestimento degli oltre 120 stand che saranno collocati nelle principali piazze cittadine.

    Quattro saranno le location dedicate al vino e alle produzioni enogastronomiche di qualità, dove si potranno fare acquisti e degustazioni: piazza Duomo, piazza Dante, piazza del Mercato (ex piazza del Sale) e piazza Pacciardi (ex piazza della Palma), mentre in piazza San Francesco troveranno spazio, per la prima volta nella storia del Maremma Wine Food Shire, i gazebo dell’artigianato, con ARTour il bello in piazza.

    Piazza Baccarini, accanto al Museo Archeologico e d’Arte della Maremma, ospiterà lo stand del sigaro, a cura del Circolo Toscano di Maremma, e l’ufficio stampa dell’evento. Un ufficio informazioni sarà invece collocato nei pressi di Porta Corsica ed accoglierà i visitatori.

  3. Granocchiaio ha detto:

    ELENCO PRODUTTORI WINE & FOOD

    PIAZZA DUOMO
    1A Gazebo vendita bicchieri
    1B Associazione Strada del Vino e dei Sapori Monteregio di Massa Marittima
    1C Az. Agr. Carrareccia
    1D Az. Agr. Bio PierinieBrugi
    2A Azienda Agricola “SABA” di Saba Antonio e Saba Angela S.S. Agr.
    2B Società Agricola L’Apparita
    2C Azienda Agricola Valentini
    2D Azienda Agricola Podere Il Poggio di Spinelli Silvia
    3A Azienda Quadalti di Quadalti Graziano, Tiziano, Michele e Pier Giovanni
    3B Cantine Ruffo
    3C La Pierotta
    3D Gramineta Azienda Agricola
    4A Morisfarms
    4B Pasta Dante Srl
    4C Podere Ristella di Valentini Daniela
    4D Podere Riparbella Bio
    5A Poggio al Gello
    5B Rocca di Frassinello
    5C Società Semplice Agricola Salvadori Vito
    5D Salumi Subissati
    6A Tenuta Casteani
    6B Tenuta Rocca di Montemassi
    6C Terrabianca – Tenuta Il Tesoro
    6D Tenute Guicciardini Strozzi

    PIAZZA DANTE ALIGHIERI PIAZZA DUOMO
    7 Gazebo vendita bicchieri
    8 Società Dante Alighieri
    9 Parent Project
    10 Podere Casina
    11 Poggio Argentiera
    12 Tenute Bruni
    13 Tenute Perini
    14 Consorzio Tutela Morellino di Scansano
    15 Condotta Slow Food Grosseto
    16 Cantina “I Vini di Maremma” S.a.c.
    17 Azienda Bioagricola Poggiopaoli
    18 Fattoria Mantellassi
    19 Agrimaremma s.c.a.
    20 Il Boschetto Srl
    21 Copaim SpA
    22 Brezzi Eugenio Tartufi
    23 Corsini Biscotti
    24 Caseificio Sociale Manciano Soc. Agr. Coop.
    25 S.I.C.A.S. di Marzia Hublitz & c. S.n.c.
    26 Azienda Agricola Boschetto di Montiano
    27 Collegio Toscano degli Olivicoltori OL.MA S.A.C.
    28 Riso Maremma – Az. Agr. Serrata Lunga
    29 Tenuta la Badiola
    30 Oleificio Colline del Fiora
    31 Fausto Pasticceria Dolci Tipici dell’Isola del Giglio
    32 Montauto
    33 Mustiaio Azienda Vitivinicola
    34 Villa Corano
    35 Coop.va Soc. Onlus Aristotele
    36 Soc. Cooperativa Agricola Crocus Maremma
    37 Fattoria Le Pupille
    38 Az. Agr. Nonno Adamo – Seggiano
    39 Val di Toro
    40 Azienda Bruni
    41 APOV Associazione Produttori Olio Extravergine d’oliva Il Venerabile di Batignano
    42 Alberese
    43 Caseificio Il Fiorino Srl
    44 Cantina di Pitigliano
    45 Vignaioli del Morellino di Scansano SCA

    PIAZZA DEL MERCATO (già p.za del Sale)
    49 Pepi Lignana Fattoria Il Casalone
    50 Poggio Foco Soc. Agricola
    46A Azienda Agricola Il Ponte
    46B Gazebo vendita bicchieri
    46C DIMAREMMA – COOPAM
    46D DIMAREMMA – Costa d’argento società cooperativa
    47A CapalBIOfattoria srl
    47B Tenuta Marsiliana – Principe Corsini
    47C DIMAREMMA – F.lli Manno Srl
    47D DIMAREMMA – Orbetello Pesca Lagunare, Società Agricola a r.l.
    48A Fattoria Le Spighe
    48B Conserve Italia società cooperativa agricola
    48C Società Agricola Rustici
    48D Rascioni & Cecconello

    PIAZZA PACCIARDI (già p.za della Palma) PIAZZA DEL MERCATO (già p.za del Sale)
    52 Gazebo vendita bicchieri
    53 Associazione per la valorizzazione della castagna del Monte Amiata I.G.P.
    54 Associazione Strada del vino Montecucco e dei sapori d’Amiata
    55 Azienda Agricola Asintone s.s.a.
    56 Basile Az. Agr. Biologica
    57 Birrificio Artigianale Amiata – Arcidosso
    58 Casale Pozzuolo
    59 Abbraccio olio monocultivar dop olivastra seggianese
    60 ColleMassari
    61 Consorzio Montecucco
    62 Consorzio Olio Extravergine di Oliva Seggiano D.O.P.
    63 DE TRIACHI di Martellini Donatella
    64 Fattorie dei Cavalieri
    65 Fattoria di Magliano
    66 Fattoria San Felo
    67 Guidarini Fabio Azienda Agricola Cupido
    68 La Toscana dei Sapori
    69 Montecivoli
    70 Paniole Azienda Biologica
    71 Suberli
    72 Parmoleto
    73 Peteglia
    74 Podere 414, Simone Castelli
    75 Podere Assolati
    76 Poggio Nibbiale
    77 Salumificio Cerboni
    78 Salustri Leonardo
    79 Villa Patrizia – Azienda agricola biologica

  4. Granocchiaio ha detto:

    ELENCO PRODUTTORI ART tour Piazza San Francesco

    Antica Sartoria di Maremma Tipologia prodotti: abbigliamento tipico maremmano e da equitazione
    Antichi Rimedi Az. Agr. Artiginale & L’ Officina delle Erbe “Tipologia prodotti: spezie, tisane, unguenti, balsami, oleoliti,oli massaggi, oli essenziali, shampoo e saponi


    Atlante soc. Coop a r.l. Tipologia prodotti: restauro beni di interesse culturale, formazione, manufatti in ceramica pietra, metallo e legno
    Borse Podere Cavallino di Torrisi Alberto Tipologia prodotti: borse e accessori in tela e pelle
    Bottega del Seggiolaio di Signori Paolo Tipologia prodotti: oggettistica in legno di oliva e seggiole impagliate
    Creatoria Tipologia prodotti: accessori per l’abbigliamento e per la casa, magliette, coperte, plaid, tovaglie
    Ellebiarte – Artigianato artistico Tipologia prodotti: oggettistica e complementi d’arredo
    Fais Jeans s.r.l. Tipologia prodotti: abbigliamento casual sportwear uomo donna
    Il Gadget di Fanti Fabio Tipologia prodotti: oggettistica in pelle e personalizzazione magliette e cappellini
    Il Riccio Tipologia prodotti: articoli di pelletteria
    Marmo Design di Lo Vecchi Giovanni e figli s.n.c. Tipologia prodotti: produzione in pietre e marmo
    Montis Pescalis Ceramiche Tipologia prodotti: ceramiche artistiche e complemeti d’arredo in gres, bucchero e raku
    Roberto Polidori Ceramista D’Arte Tipologia prodotti: complementi d’arredo e per la tavola d’arte ceramica
    Selene Jewels&Crafts Tipologia prodotti: bigiotteria, accessori d’abbigliamento, complementi d’arredo
    Vetreria Artigiana Chiti s.r.l. Tipologia prodotti: oggettistica in vetrofusione, lampade, vetrate, porte, box doccia, arredo bagno, quadri sculture tavoli, design in vetro

  5. Granocchiaio ha detto:

    Inaugurazione

    Maremma Wine Food Shire 2013

    venerdì 17 maggio 2013 – Ore 17.00

    Porta Corsica

    all’ingresso del centro storico di Grosseto

    a seguire:

    · Ore 17,30 Sala contrattazioni della Camera di commercio (via Cairoli, 10): talk show inaugurale “Grosseto Capitale della Maremma”. Intervengono: Giovanni Lamioni – Presidente della Camera di Commercio, Leonardo Marras – Presidente della Provincia di Grosseto, Emilio Bonifazi – Sindaco del Comune di Grosseto. Con il moderatore Paolo Massobrio (giornalista) e Andrea Guolo (giornalista) che presenta i dati sull’inchiesta “La Maremma per 100 vip”. Premiazione dei vincitori del Concorso “Passione Maremma”. Ospite d’onore: Rossana Podestà, presidente di Giuria

Lascia una risposta

Devi essere iscritto per scrivere un commento.