Cenone della Vigilia o Pranzo di Natale? Questo è il dilemma!

*

IMG_2786

 Cenone della Vigilia o Pranzo di Natale? Questo è il dilemma!

Archiviato in: IL MANGIARE ED IL BERELA CULTURALA VITA DI PAESESPIGOLATURE

RSSNumero commenti (2)

Lascia una risposta | Trackback URL

  1. Granocchiaio ha detto:

    Cenone della vigilia o Pranzo di Natale? Questo è il dilemma.
    Crederci o no, a settant’anni mi chiedo se sono un marziano o figlio di un dio minore.
    Inevitabilmente come tutti gli anni sono già settimane che la TV e gli altri media parlano e straparlano del Cenone della Vigilia. Di Natale. Raro che si parli esplicitamente di “Pranzo di Natale”. Ora io devo confessare che a casa mia NON SI E’ MAI FATTO IL CENONE DELLA VIGILIA. Mai.
    In compenso abbiamo sempre fatto un bel Pranzo di Natale.
    Io non ne ho mai sentito la mancanza, vuoi perché l’abitudine in famiglia era questa, vuoi perché una volta grandicello ho trovato modi molto benefici e gradevoli per passare la vigilia, magari in piacevole compagnia.
    Ci si poteva al limite ritrovare per giocare a tombola, un classico. Meno classico, ma per un certo periodo si è giocato anche a “bestia”. Una specie di briscola più dinamica e adatta a giocare di soldi.
    Ma ci si ritrovava dopo cena, a casa di qualcuno, diciamo pure a veglia.
    L’altra settimana il Kapo di Winesurf mi chiede se voglio scrivere un pezzo sul Pranzo di Natale. Dico: e perché no? Magari quello degli anni ’50 e poi quello di oggi. Vai, mi fa, procedi.
    E così scrivo. E mi pare tutto normale.
    Però continuo a sentire nelle orecchia quella dizione “Cenone della vigilia” che mi ossessiona e mi disturba.
    Ma insomma: c’è qualcuno capace di darmi una spiegazione?
    Sono stili diversi a seconda della geografia? Nord e Sud. O cosa altro?
    Prego vivamente chi lo sa di darmi una risposta.
    O al limite dirmi:
    io faccio solo il Pranzo di Natale
    oppure
    Io faccio solo il Cenone della Vigilia
    Oppure
    Io faccio tutti e due
    Grazie e auguri

  2. Ric ha detto:

    Al Meridione è abbastanza normale fare la cena della Vigilia con inevitabile piatto di pesce (è vigilia…) ed adesso unito alla pasta al forno, che a Vigilia ci sta bene. Il pranzo di Natale è fatto da tortelli o tortelloni e carne a volontà. Io ho fatto la cena della Vigilia ed oggi il pranzo di Natale e chiasso fatto finito… auguri a tutti!

Lascia una risposta

Devi essere iscritto per scrivere un commento.