Però un lato positivo c’è: ora non li rubano più!

*

marcello

Archiviato in: I RICORDI E I PERSONAGGILA CULTURALA NOTIZIALA VITA DI PAESE

RSSNumero commenti (3)

Lascia una risposta | Trackback URL

  1. Granocchiaio ha detto:

    Però un lato positivo c’è: ora non li rubano più!

    Questo lo straordinario commento all’ennesimo furto di cani da cinghiale a Braccagni. Amaro quanto vero. O forse no, perché non sono mica spariti tutti i cani dei cacciatori. Molti ancora restano da rubare.
    So di andare su argomenti che i cacciatori trattano con un modo tutto loro, con modi, termini e luoghi a questo adatti. Il luogo normalmente è il bar, oppure li fuori, davanti al bar. I modo sono soprendenti. Tutto un misto di commiserazione, di contenuta incazzatura e anche un po’ di rassegnazione al “malvagio destino malidetto”.
    E questo è il lato più curioso della faccenda, perché gente abituata a cacciare con tante attenzioni, accorgimenti e astuzie non siano poi capaci di trovare un sistema per difendersi da questi “cacciatori di cani” è veramente incredibile.
    “Questa è gente che ha dei segnaltori in loco”. Una delle frasi più ricorrenti. E la tesi è ampiamente gistificata dal fatto che “pare che” non tutti i cani vengani rubati, ma una volta arrivati nel canile vengono accuratamente scelti i cani migliori, mentre gli altri vengono lasciati al loro posto. Il che di certo depone a favore del fatto che il ladro sia ben informato. E del mestiere.
    L’ultimo furto fatto a uno che per paura che i cani fossero rubati se li parta a dormire a casa tutte le sere. Poi causa lavori li fa dormire di nuovo al canile: e alla seconda sera Zacchete! I cani vengono rubati.
    Stamattina parlandoci gli ho chiesto: ma mettere una bella telecamera no eh? Mi ha risposto: “eh, si ma costa quella roba sai”.
    Si lo so, ma da quello che mi dicono questi cani costano spesso assai di più, anche diverse migliaia di euro. E allora? Boh. Il mistero continua.

  2. mezzolitro ha detto:

    Mi dispiace pè il Chiopi, teneva quei cani quasi come figlioli; un’altra cosa è certa di sicuro qualcuno di della zona ha fatto da basista, ma no uno qualsiasi, tipo come me, ma uno che conosceva i suoi cani, uno per uno, perchè hanno preso solo quelli buoni…

    • Granocchiaio ha detto:

      E’ da anni che succede così, normalmente scelgono solo i meglio e lasciano gli altri

      Il Chiopi è solo l’ultimo, in ordine di tempo, ma a mio fratello, per esempio, credo che nel tempo gliene abbiano rubati anche di più

      E anche lui non è solo……………..

Lascia una risposta

Devi essere iscritto per scrivere un commento.