Frate Alessandro “La Voce di Assisi” canta a Grosseto

frate_alessandro

Nella duplice occasione dei festeggiamenti quinquennali in onore della Madonna delle Grazie della Cattedrale di San Lorenzo a Grosseto e nel 60° anniversario dalla costituzione del Rotary Club Grosseto è stata organizzata una serata di beneficenza alla quale parteciperà Frate Alessandro di Assisi, già famoso ormai in tutta Europa e non solo come “La Voce di Assisi”.

Frate Alessandro si esibirà assieme ad un coro formato dall’Ensemble Polifonico Palestrina di Grosseto diretto dal M° Massimo Merone ed il Coro Gaudete diretto dal M° Luca Bernazzani, il giorno 16 maggio 2014 alle ore 21.00 alla Cattedrale di San Lorenzo a Grosseto.

Il coro che si esibisce sarà diretto dal M° Massimo Merone ed eseguirà famosi pezzi corali polifonici di musica sacra, mentre Frate Alessandro eseguirà a sua volta arie da solista per tenore.

Tutti sono invitati a partecipare a questa esibizione che vede indubbiamente uno dei religiosi artisti fra i più famosi ed importanti di questi ultimi tempi.

Frate Alessandro Brustenghi, religioso francescano dell’Ordine dei Frati Minori di Assisi, originario di Castiglione della Valle in provincia di Perugia, quindi nato assai vicino al convento dove attualmente dimora e cioè al Protoconvento Porziuncola di Assisi, è così famoso nel mondo che ormai tutte le etichette discografiche internazionali se lo contendono per registrare CD e dischi. La Decca, una etichetta famosa nel mondo ed autentica autorità mondiale in fatto di musica concertistica classica, gli farà registrare un CD nei prossimi mesi.

Intanto negli studi di Londra della Abbey Road (gli stessi dove registravano i Beatles), dirigenti di 25 paesi si sono dati convegno per pianificare una strategia di marketing in vista di un suo album di musica sacra; il suo video su Youtube dove canta Panis Angelicus ha fatto il  giro del mondo e lo ha fatto diventare una popstar della musica sacra talmente importante che è più famoso all’estero che in Italia.

Frate Alessandro è giovane, circa 34 anni e assai timido; ama la vita ritirata dei religiosi di Assisi ed ha chiesto ai superiori e confratelli il permesso di esibirsi per scopi unicamente benefici con i quali la Comunità Francescana dell’Ordine dei Frati Minori sovvenziona opere benefiche nel mondo intero.

Dotato di una armoniosa e potente voce da tenore, percorre la tendenza italiana di fornire al mondo della musica classica cantanti dotati di questo timbro; è una occasione unica per assistere ad una esibizione che praticamente tutte le città italiane richiedono, e questo avverrà a Grosseto il 16 maggio 2014.

 

Il sito internet di Friar (Frate) Alessandro

La pagina Facebook di Frate Alessandro

Sito internet dell’Ensemble Polifonico Palestrina

Pagina Facebook dell’Ensemble Polifonico Palestrina

 

 

Archiviato in: LA NOTIZIALE MANIFESTAZIONI

Tag:

RSSNumero commenti (1)

Lascia una risposta | Trackback URL

  1. Ric ha detto:

    La Voce di Assisi canterà a Grosseto il 16 maggio 2014 alle ore 21.00 alla Cattedrale di San Lorenzo accompagnato da un coro formato dall’Ensemble Polifonico Palestrina e il Coro Gaudete. Dirige il M° Massimo Merone.

Lascia una risposta

Devi essere iscritto per scrivere un commento.