Il Presepio di Braccagni

*

434P0

Centro Sociale gli Anta

 

Archiviato in: FOTO VIDEO E MUSICALA VITA DI PAESE

RSSNumero commenti (4)

Lascia una risposta | Trackback URL

  1. Granocchiaio ha detto:

    Stasera si è acceso il Presepio davanti al Centro Sociale gli Anta

  2. nello ha detto:

    Finalmente qualcosa di buono né stato fatto in paese. Ringraziamo i soci del CPS, speriamo che il rispetto vinca, ma onestamente ci credo poco: anche in paese (per esperienza personale)si succedono atti di vandalismo, e, per la sua visibilità, la posizione del presepe è invitante

    • Granocchiaio ha detto:

      Non so cosa pensare su Tommasino. Purtroppo riesco a capire poco e niente di cosa dice il grande Eduardo. E Tommasino pure, che però ha il merito di dire sostanzialmente: NO!
      Quindi vado ad immaginazione. Immagino che a Tommasino non piaccia il presepio. Non è chiaro il perché, ma non gli piace. L’unica cosa che mi par di capire è che dice no soprattutto per far dispetto a lui che lo sta costruendo con tanto amore e passione. Probabilmente non è poi così interessato al mistero della nascita del Bambin Gesù e quindi a questa rappresentazione che ogni anno viene fatta in tutto il mondo sull’esempio di San Francesco.
      Non essere interessato a questa cosa, come pure non essere credente è una libertà che ognuno di noi fortunatamente ha.
      Il fatto di sbandierare poi questa contrarietà mi pare una impellente e irresistibile necessità di dichiarare di essere ateo più che di essere agnostico. E mi viene a mente la storia di un mio conoscente che da quanto è ateo ha volto essere “sbattezzato”. Mi domando se questo sia una prova del suo ateismo, o piuttosto del contrario. Se non crede ai sacramenti, che necessità ha di procedere al sacramento della “sbattezzazione”?

Lascia una risposta

Devi essere iscritto per scrivere un commento.