E ora andiamo di nuovo a scuola: SOCIAL MEDIA MARKETING !

*

download

 Di nuovo, e con piacere, sui banchi di scuola……..

Questo il programma:

 QUANDO USARE I SOCIAL NETWORK DIVENTA UN LAVORO

Inizia il corso per diventare Community manager organizzato da Hc Studio

Creare una nuova figura professionale che gestisca l’immagine di aziende o privati tramite i social media, come Facebook, Twitter, LinkedIn e Google+. Il tutto attraverso un corso organizzato da Hc Studio di Grosseto di Marina Terribile che, dopo il successo dello scorso anno, torna a ripetere l’iniziativa, utile a chi è in cerca di lavoro e agli imprenditori che vogliono imparare a diffondere nel migliore dei modi l’immagine della propria azienda evitando gaffe o errori. Tramite le lezioni, che inizieranno martedì 13 gennaio, gli iscritti impareranno ad amministrare tutti i principali social network in maniera professionale, a comunicare e a creare delle vere e proprie campagne pubblicitarie. Attraverso lezioni frontali ed esercitazioni pratiche i corsisti sapranno riconoscere le immagini più adeguate al testo, modificarle in base alle proprie esigenze e scegliere i formati più adatti. Non solo: impareranno a gestire eventuali controversie con i clienti e a definire con maggiore accuratezza il target di utenza utile ad incrementare le visite al proprio social o all’attività commerciale di cui si stanno occupando. Insomma, diventeranno Community manager. L’aula è pensata per soli 6 alunni, in modo da poter seguire tutti con maggiore attenzione: meglio quindi affrettarsi per iscriversi. Servono competenze di base per frequentare il corso? Marina Terribile di Hc Studio spiega: “E’ necessaria una conoscenza base del computer e della navigazione in internet: il corso è organizzato in tre livelli (analisi dei social e la loro gestione; la comunicazione scritta e la comunicazione visiva; strategie di marketing) e al termine delle lezioni prevede anche una prova pratica. Al corsista che avrà completato il percorso superando l’esame finale verrà rilasciato un attestato di qualifica; a chi deciderà di seguire soltanto una parte del corso, invece, sarà rilasciato un attestato di partecipazione”. Le lezioni saranno tenute una volta a settimana con orario 16-19 oppure 20-23, da concordare con ciascun gruppo di studenti. Per informazioni e costi chiamare il numero 334.8666500.

Marina Terribile ha un diploma accademico di primo livello all’Istituto europeo di design ed è specializzata in web and graphic design, progettazione e sviluppo dei siti web, progettazione e sviluppo grafico. Ha conseguito le certificazioni internazionali Adobe diventando adobe associated all’accademia Anja di Roma. Ha costituito lo Hot Chocolate Studio nel 2007, collaborando con un gran numero di personaggi legati al mondo della letteratura e dell’arte. Ecco come è diventata un’imprenditrice: “Il mio settore di competenza – dice Marina – e’ principalmente la grafica digitale, ed essendo conquistata dal grandissimo contributo che le nuove tecnologie hanno portato all’arte tradizionale ho deciso di indirizzare i miei studi in questa area diventando una progettista grafica. Dopodiché la passione è diventata una professione e ha portato alla nascita del mio studio che sta crescendo sempre più regalandomi tante soddisfazioni”

Archiviato in: LA CULTURA

RSSNumero commenti (1)

Lascia una risposta | Trackback URL

  1. Granocchiaio ha detto:

    Di nuovo, e con piacere, sui banchi di scuola……..

    Questo il programma:

    QUANDO USARE I SOCIAL NETWORK DIVENTA UN LAVORO

    Inizia il corso per diventare Community manager organizzato da Hc Studio

    Creare una nuova figura professionale che gestisca l’immagine di aziende o privati tramite i social media, come Facebook, Twitter, LinkedIn e Google+. Il tutto attraverso un corso organizzato da Hc Studio di Grosseto di Marina Terribile che, dopo il successo dello scorso anno, torna a ripetere l’iniziativa, utile a chi è in cerca di lavoro e agli imprenditori che vogliono imparare a diffondere nel migliore dei modi l’immagine della propria azienda evitando gaffe o errori. Tramite le lezioni, che inizieranno martedì 13 gennaio, gli iscritti impareranno ad amministrare tutti i principali social network in maniera professionale, a comunicare e a creare delle vere e proprie campagne pubblicitarie. Attraverso lezioni frontali ed esercitazioni pratiche i corsisti sapranno riconoscere le immagini più adeguate al testo, modificarle in base alle proprie esigenze e scegliere i formati più adatti. Non solo: impareranno a gestire eventuali controversie con i clienti e a definire con maggiore accuratezza il target di utenza utile ad incrementare le visite al proprio social o all’attività commerciale di cui si stanno occupando. Insomma, diventeranno Community manager. L’aula è pensata per soli 6 alunni, in modo da poter seguire tutti con maggiore attenzione: meglio quindi affrettarsi per iscriversi. Servono competenze di base per frequentare il corso? Marina Terribile di Hc Studio spiega: “E’ necessaria una conoscenza base del computer e della navigazione in internet: il corso è organizzato in tre livelli (analisi dei social e la loro gestione; la comunicazione scritta e la comunicazione visiva; strategie di marketing) e al termine delle lezioni prevede anche una prova pratica. Al corsista che avrà completato il percorso superando l’esame finale verrà rilasciato un attestato di qualifica; a chi deciderà di seguire soltanto una parte del corso, invece, sarà rilasciato un attestato di partecipazione”. Le lezioni saranno tenute una volta a settimana con orario 16-19 oppure 20-23, da concordare con ciascun gruppo di studenti. Per informazioni e costi chiamare il numero 334.8666500.

    Marina Terribile ha un diploma accademico di primo livello all’Istituto europeo di design ed è specializzata in web and graphic design, progettazione e sviluppo dei siti web, progettazione e sviluppo grafico. Ha conseguito le certificazioni internazionali Adobe diventando adobe associated all’accademia Anja di Roma. Ha costituito lo Hot Chocolate Studio nel 2007, collaborando con un gran numero di personaggi legati al mondo della letteratura e dell’arte. Ecco come è diventata un’imprenditrice: “Il mio settore di competenza – dice Marina – e’ principalmente la grafica digitale, ed essendo conquistata dal grandissimo contributo che le nuove tecnologie hanno portato all’arte tradizionale ho deciso di indirizzare i miei studi in questa area diventando una progettista grafica. Dopodiché la passione è diventata una professione e ha portato alla nascita del mio studio che sta crescendo sempre più regalandomi tante soddisfazioni”

Lascia una risposta

Devi essere iscritto per scrivere un commento.