Non ci resta che piangere?

*

448o.182381

L’altra sera sono stato preso dallo sconforto quando mi sono accorto che non riuscivo a trattenere le lacrime per una ragazza che cantava a X Factor USA.

Sarà segno dell’età, evidentemente, pensai.

Le lacrime per me sono come gli starnuti: non vanno fermati.

Certo pensavo se anche per una frase ben cantanta ora faccio lacrimucce, non sono mica messo tanto bene eh…sarà l’età ho pensato

Poi ripenso che quando vidi il film Jesus Christ Superstar con mia mogle e le mie figlie all’epoca bimbe sui dieci anni, presi Alessandra a assieme andammo nell’ultima file a piangere in santa pace, perché gli altri ci giardavano un modo strano.

Beh allora……..

Poi ripenso che una volta, sui 20 anni d’età, vidi il film Ben Hur con Charlton Heston e andai ugualmente all’ultima fila del cinema per poter piangere solo solo in santa pace: ero capo ronda come sottoufficiale dei Bersaglieri! I due militari li lasciai davanti e io avevo detto loro che avrei visto il film da dietro per controllare meglio la sala.

Allora in fatto di pianti non sono poi mica invecchiato tanto, mi pare di avere sempre vent’anni!

Archiviato in: FOTO VIDEO E MUSICAI RICORDI E I PERSONAGGILA CULTURA

RSSNumero commenti (1)

Lascia una risposta | Trackback URL

  1. Granocchiaio ha detto:

    L’altra sera sono stato preso dallo sconforto quando mi sono accorto che non riuscivo a trattenere le lacrime per una ragazza che cantava a X Factor USA.

    Sarà segno dell’età, evidentemente, pensai.

    Le lacrime per me sono come gli starnuti: non vanno fermati.

    Certo pensavo se anche per una frase ben cantanta ora faccio lacrimucce, non sono mica messo tanto bene eh…sarà l’età ho pensato

    Poi ripenso che quando vidi il film Jesus Christ Superstar con mia mogle e le mie figlie all’epoca bimbe sui dieci anni, presi Alessandra a assieme andammo nell’ultima file a piangere in santa pace, perché gli altri ci giardavano un modo strano.

    Beh allora……..

    Poi ripenso che una volta, sui 20 anni d’età, vidi il film Ben Hur con Charlton Heston e andai ugualmente all’ultima fila del cinema per poter piangere solo solo in santa pace: ero capo ronda come sottoufficiale dei Bersaglieri! I due militari li lasciai davanti e io avevo detto loro che avrei visto il film da dietro per controllare meglio la sala.

    Allora in fatto di pianti non sono poi mica invecchiato tanto, mi pare di avere sempre vent’anni!

Lascia una risposta

Devi essere iscritto per scrivere un commento.