Biografia dei premi: Giancarlo Vegni

448 ROBERTO E giancarlo

Un cognome così dà ampie garanzie sulla sua provenienza maremmana.

Come ci siamo incontrati? Grazie al blog e Facebook. Vide una fotografia di una scolaresca degli anni 50 e si fece vivo dicendo: forse uno di questi potrei essere io: potrei avere una foto un po’ più grande? Questo l’inizio. Poi si interessò al nostro nascente blog e si offrì di farci il logo. Lo stesso stupendo logo che viene raffigurato sulla targa del premio Braccagni.info. Da allora è stato un ricorrersi in ricordi e in ricerca di piatti perduti e non. Come per esempio i tortelli maremmani di Macchiascandona!

Giancarlo, classe 1949 lascia il paese alla fine degli anni ’50 e si reca a Pisa. Per il suo avvenire si forma con studi presso l’Istituto d’Arte di Cascina. Dal 1968 al 1975 collabora con Ferretti Cucine. Vegnidesign è l’inizio del suo percorso professionale, una carriera ricca di collaborazioni importanti, riconoscimenti, successi. Con il programma misura di effetti cucine firma il primo blocco funzione tondo nella storia della cucina (1988); Duetto di officine star partecipa alle selezioni per il compasso d’oro (1991).

Oggi è titolare della VEGNIDESIGN uno staff di professionisti, le cui opere spaziano ogni campo del design con uno stile squisitamente made in Italy apprezzato in tutto il mondo.

 

“Come un bellissimo vaso rotto”.

Oggi il design è frammentato in diverse discipline specialistiche, tutte però condividono uno stesso principio e si incastrano ordinatamente a formare uno schema più ampio e completo, un progetto, proprio come i pezzi del nostro vaso. Oggi VEGNI DESIGN si propone con successo – e da più di trenta anni – come studio di progettazione di interni, industrial design, nell’architettura, comunicazione e web, capace di offrire un pacchetto di servizi completo, una struttura sensibile alle esigenze dei giovani (stage e percorsi di formazione) ed un interessante laboratorio di idee per sperimentare tramite workshop l’arte di condividere, confrontarsi, sviluppare insieme. In Italia, come all’estero. L’allargamento del mercato degli ultimi anni ha permesso di espandere, divulgare e accrescere l’esperienza nel settore, andando a perfezionare quella straordinaria capacità di rendere reali i nostri progetti, coinvolgendo sempre più partner in Europa, America e Asia.


Questa non è che una sintesi estrema delle sue poliedriche attività. Per chi volesse approfondire la conoscenza consigliamo di visitare:

http://www.vegnidesign.it/

https://www.facebook.com/giancarlo.vegni?fref=ts

448 Giancarlo le mani

Archiviato in: FOTO VIDEO E MUSICAI RICORDI E I PERSONAGGILA CULTURALA VITA DI PAESELE MANIFESTAZIONI

RSSNumero commenti (1)

Lascia una risposta | Trackback URL

  1. Granocchiaio ha detto:

    Un cognome così dà ampie garanzie sulla sua provenienza maremmana.

    Come ci siamo incontrati? Grazie al blog e Facebook. Vide una fotografia di una scolaresca degli anni 50 e si fece vivo dicendo: forse uno di questi potrei essere io: potrei avere una foto un po’ più grande? Questo l’inizio. Poi si interessò al nostro nascente blog e si offrì di farci il logo. Lo stesso stupendo logo che viene raffigurato sulla targa del premio Braccagni.info. Da allora è stato un ricorrersi in ricordi e in ricerca di piatti perduti e non. Come per esempio i tortelli maremmani di Macchiascandona!

    Giancarlo, classe 1949 lascia il paese alla fine degli anni ’50 e si reca a Pisa. Per il suo avvenire si forma con studi presso l’Istituto d’Arte di Cascina. Dal 1968 al 1975 collabora con Ferretti Cucine. Vegnidesign è l’inizio del suo percorso professionale, una carriera ricca di collaborazioni importanti, riconoscimenti, successi. Con il programma misura di effetti cucine firma il primo blocco funzione tondo nella storia della cucina (1988); Duetto di officine star partecipa alle selezioni per il compasso d’oro (1991).

    Oggi è titolare della VEGNIDESIGN uno staff di professionisti, le cui opere spaziano ogni campo del design con uno stile squisitamente made in Italy apprezzato in tutto il mondo.

    “Come un bellissimo vaso rotto”.

    Oggi il design è frammentato in diverse discipline specialistiche, tutte però condividono uno stesso principio e si incastrano ordinatamente a formare uno schema più ampio e completo, un progetto, proprio come i pezzi del nostro vaso. Oggi VEGNI DESIGN si propone con successo – e da più di trenta anni – come studio di progettazione di interni, industrial design, nell’architettura, comunicazione e web, capace di offrire un pacchetto di servizi completo, una struttura sensibile alle esigenze dei giovani (stage e percorsi di formazione) ed un interessante laboratorio di idee per sperimentare tramite workshop l’arte di condividere, confrontarsi, sviluppare insieme. In Italia, come all’estero. L’allargamento del mercato degli ultimi anni ha permesso di espandere, divulgare e accrescere l’esperienza nel settore, andando a perfezionare quella straordinaria capacità di rendere reali i nostri progetti, coinvolgendo sempre più partner in Europa, America e Asia.

    Questa non è che una sintesi estrema delle sue poliedriche attività. Per chi volesse approfondire la conoscenza consigliamo di visitare:

    http://www.vegnidesign.it/

    https://www.facebook.com/giancarlo.vegni?fref=ts

Lascia una risposta

Devi essere iscritto per scrivere un commento.