………..avevo dei fiori sopra ai capelli…….

archiviato in FOTO VIDEO E MUSICA, I RICORDI E I PERSONAGGI, LA CULTURA, LA NOTIZIA di in 23 Aprile 2018 1 Commento • views: 297

Nilo Zucchelli, il Berti ed il Modesti

(canto del Maggio con la squadra del Braccagni anni ’70/80, piazzale della Fattoria degli Acquisti

 

da ragazzina conobbi il maggio….

belle serate coi miei compagni…

le prove , i canti pe il lieto viaggio..

si concludeva poi la a braccagni…

le prime rime poi che coraggio..

per raccattarne uova o formaggio…

s’era dal Bernasconi e col Pimpinelli …

fu li che incontrai il caro Zucchelli

avevo dei fiori sopra ai capelli…

e l’entusiasmo di una giovinetta…

che brave genti e che tempi belli…

la vita pareva quasi perfetta…

in ammirazione per quei gioielli…

per cui la vita è scorsa in fretta..

un po’ introverso ma dall’animo buono..

la sua ottava infine ci lasciò in dono

Serena Cola

Migliori parole non potevo trovare per ricordare il mio grande amico Nilo che volle farci il regalo del suo canto in una memorabile annata che vide con lui cantare poeti del calibro del Berti e del mitico Modesti!

Grazie Nilo! So che allieterai tutti lassù con il tuo canto!

 

 

Seguici e metti mi piace su::

Tags:

Riguardo l'Autore ()

COMMENTI (1)

Rintraccia l'indirizzo | Commenti RSS Feed

  1. Roberto TONINI ha detto:

    da ragazzina conobbi il maggio….

    belle serate coi miei compagni…

    le prove , i canti pe il lieto viaggio..

    si concludeva poi la a braccagni…

    le prime rime poi che coraggio..

    per raccattarne uova o formaggio…

    s’era dal Bernasconi e col Pimpinelli …

    fu li che incontrai il caro Zucchelli

    avevo dei fiori sopra ai capelli…

    e l’entusiasmo di una giovinetta…

    che brave genti e che tempi belli…

    la vita pareva quasi perfetta…

    in ammirazione per quei gioielli…

    per cui la vita è scorsa in fretta..

    un po’ introverso ma dall’animo buono..

    la sua ottava infine ci lasciò in dono

    Serena Cola

    Migliori parole non potevo trovare per ricordare il mio grande amico Nilo che volle farci il regalo del suo canto in una memorabile annata che vide con lui cantare poeti del calibro del Berti e del mitico Modesti!

    Grazie Nilo! So che allieterai tutti lassù con il tuo canto!

Lascia una risposta